Petti di pollo ai cornflakes

petto di pollo ai cornflakes

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 297/porzione

Panare un petto di pollo con i cornflakes è un’idea originale per portare in tavola qualcosa di diverso. Se conoscete questo tipo di panatura già saprete che il risultato è molto soddisfacente, soprattutto per la croccantezza, senza friggere. In questa ricetta i petti di pollo vengono inoltre anche conditi e aromatizzati con delle spezie, quindi nonostante la semplicità della ricetta può essere anche un secondo piatto da servire a una cena informale oppure per risolvere uno dei classici problemi quotidiani su cosa preparare per cena e soprattutto rendere più appetibile questo taglio di carne che ogni tanto sembra stancare.

Ingredienti

  • 100 ml di latte
  • 500 gr di petti di pollo senza pelle
  • 30 gr di cornflakes
  • pepe nero q.b.
  • aglio disidratato q.b.
  • paprika q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • olio e.v.o. q.b.
  • sale q.b.

petto di pollo ai cornflakes

Preparazione

  1. Mettete a marinare il pollo nel latte per circa un’ora, girandolo ogni tanto.
  2. Pestate i cornflakes e metteteli in un sacchetto con del pepe, il sale, paprica, polvere di aglio e agitate.
  3. Foderate una teglia da forno con l’alluminio e cospargetelo di olio.
  4. Sgocciolate la carne e mettetela nel sacchetto con la panatura.
  5. Agitate bene, poi mettete la carne sull’alluminio, conditela con un cucchiaino di olio.
  6. Mettete in forno per 25 minuti a 200° ovvero fino a che la carne non sarà cotta, girandola a metà cottura per far dorare bene da entrambi i lati.
  7. Servite questi croccanti petti di pollo ai cornflakes con patatine fritte preparate da voi.
 
Foto di boxofcode

Parole di Paoletta

Da non perdere