Petto di pollo al parmigiano

petto di pollo al parmigiano

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 192/porzione

Questi petti di pollo al parmigiano sono un secondo piatto abbastanza diverso, per variare il solito menù familiare, dove spesso la carne di pollo è protagonista ma necessita ogni tanto di rivisitazioni per non servire ogni sera una fettina di petto alla piastra o cucinata alla milanese. In questa preparazione il sapore protagonista è quello del parmigiano reggiano in cui la carne viene passata e poi fritta nel burro chiarificato.

Ingredienti

  • 600 gr di petto di pollo tagliato a fette
  • 2 albumi
  • burro chiarificato q.b.
  • 200 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe in grani q.b.

petto di pollo al parmigiano

Preparazione

  1. Mettete il parmigiano in una ciotola e macinatevi abbastanza pepe.
  2. Battete le fettine di petto di pollo con il batticarne, in modo da renderle molto sottili. Per farlo mettetele tra due fogli di carta da forno, in modo da non farle rompere.
  3. Sbattete leggermente gli albumi con una forchetta, immergentevi le fettine di pollo e passatele nel parmigiano insaporito al pepe.
  4. Fate sciogliere il burro chiarificato in una padella, mettete le fettine di petto di pollo e fate cuocere per 3 minuti per lato a fuoco medio, in modo da non far bruciare il parmigiano.
  5. Sgocciolate la carne su carta assorbente, quindi asciugate e servite.
  6. Potete servire questi petti di pollo al parmigiano con delle barbabietole e un'insalata di cavolo verza tagliato finemente e condito con salsa umeboshi.
 
Foto di Naotake Murayama

Parole di Paoletta

Da non perdere