Pinolata

Pinolata

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 8 Persone
  • 1236/porzione

La pinolata è una ricetta dolce, tipica della regione Toscana, diffusa soprattutto nella zona del Chianti. Si tratta di una torta preparata con un impasto arricchito da pinoli: il risultato è un dolce dal sapore delicato e semplice, che tanto ricorda le torte di una volta. Per un buon risultato usate solo pinoli italiani, anzi quelli di Pisa che sono decisamente i migliori.

Ingredienti

  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 100 gr. di zucchero
  • 250 gr. di farina tipo 00
  • 100 gr. di burro
  • mezza bustina di lievito in polvere
  • 4 tuorli d'uova
  • 50 gr. di farina tipo 00
  • 500 ml di latte fresco intero
  • 40 gr. di pinoli
  • 1 uovo
  • 10 gr. di latte

pinolata

Preparazione

  1. Si inizia preparando la crema: riscaldate il latte in un pentolino; nel frattempo versate in un recipiente i tuorli d’uovo e lo zucchero e sbatteteli con una frusta.
  2. Aggiungete piano piano la farina setacciata al composto e dopo il latte caldo a filo.
  3. Filtrate la crema versandola nel tegame in cui avete scaldato il latte, mescolando di continuo portatela a leggera ebollizione.
  4. Trasferite la crema in un contenitore e lasciatela intiepidire.
  5. Nel frattempo preparate l’impasto: mettete in un contenitore il burro a pezzetti a temperatura ambiente e lo zucchero e iniziate a montare con la frusta.
  6. Aggiungete poi il tuorlo d’uovo senza fermare le fruste.
  7. Aggiungete l’uovo intero, poi la farina e il lievito e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
  8. Mettete l’impasto ottenuto su un piano di lavoro e create un panetto da coprire con pellicola.
  9. Mettetelo in frigo per 1 ora.
  10. Trascorso questo tempo, foderate una tortiera di 28 cm con carta da forno.
  11. Prendete il panetto, dividetelo a metà e stendete una metà per la base della torta.
  12. Foderate la tortiera con l’impasto facendolo ben aderire al fondo e ai bordi.
  13. Stendete in modo uniforme la crema preparata in precedenza.
  14. Ora prendete l’altra metà dell’impasto, stendetelo e ricorprite la torta.
  15. Sbattete l’uovo e il latte in una ciotolina e spennellate la torta.
  16. Cospargete la torta di pinoli.
  17. Cuocete in forno ventilato a 160° gradi per 30 minuti, fino a quando la superficie sarà dorata.
  18. Trascorso questo tempo, tiratela fuori dal forno, lasciate intiepidire e servite.

Varianti

Se amate i dolci con i pinoli, provate anche la ricetta dele ciambelline alle noci e ai pinoli o dei biscotti di pinoli, ideali per la merenda o per la prima colazione.

Parole di GIeGI