Salsa di pesche al brandy

salsa di pesche al brandy

  • facile
  • 40 minuti
  • 6 Persone
  • 130/porzione

Questa salsa di pesche al brandy è un ottimo condimento per dei formaggi come la ricotta e soprattutto per un dessert estivo a fine pasto, o per una merenda diversa, da mangiare in terrazza, potete versarla su una torta o con un gelato di crema o ancora per accompagnare dei biscotti speziati. Ricordate che la salsa deve essere servita calda. E’ sicuramente un dessert da adulti, poco adatto ai bambini.

Ingredienti

  • 100 g di pesche essiccate
  • 1,5 dl di succo di arancia
  • 50 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di brandy
  • 25 g di scaglie di mandorle
  • ricotta

salsa di pesche al brandy

Preparazione

  1. Mettete in ammollo le pesche essiccate in poca acqua calda e lasciatele 2 ore per ammorbidirle.
  2. Passato questo tempo aggiungete al liquido anche il succo di arancia, trasferite le pesche in un tegame e fatele cuocere fino a che il liquido non sarà ritirato e le pesche non saranno cotte.
  3. Frullatele nel mixer, ottenendo una purea abbastanza densa.
  4. Rimettete le pesche nel tegame, aggiungete lo zucchero, accendete di nuovo il fuoco e fate sobbollire fino a che non avranno raggiunto una consistenza abbastanza sciropposa.
  5. Se la purea dovesse risultare troppo densa, diluite con acqua calda. Aggiungete anche il brandy e le mandorle.
  6. Mettete un po’ di ricotta nelle ciotoline o dentro dei bicchieri, irrorate con la salsa calda e servite.
  7. Foto di michele e hanneke

Parole di Paoletta

Da non perdere