Strudel cioccolato e pere

Strudel pere e cioccolato

  • facile
  • 50 minuti
  • 6 Persone
  • 373/porzione

Strudel pere e cioccolato Lo strudel cioccolato e pere è un dolce buonissimo, di cui oggi vi presentiamo una variazione non molto diversa da quella classico. L’abbinamento tra cioccolato e pere, già usato in altri dolci, non ha di certo bisogno di spiegazioni, il mix tra questi due sapori riesce ad dare un gusto perfetto, inimitabile. Preparate questo splendido dessert per i vostri ospiti accompagnando il tutto con una gustosa crema che amplificherà il piacere degustativo….vediamo insieme come fare!

Ingredienti

  • 200 gr di pasta tirata
  • 50 gr di burro fuso per spennellare
  • zucchero a velo q.b.
  • mandorle tostate per guarnire q.b.
  • 600 gr di pere
  • 50 gr di nocciole macinate
  • 100 gr di cioccolato amaro grattugiato
  • 40 gr di pan di spagna sbriciolato
  • 160 gr di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di cannella

Preparazione

  1. Il primo step da realizzare è quello di sbucciare le pere, levate il torsolo e tagliate la frutta a fettine. Versatele all’interno di una ciotola e unitele con nocciole, cioccolata, pane di spagna, zucchero e cannella. Aiutandovi con un cucchiaio di legno quindi, versate il tutto dal basso verso l’alto fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti tra loro.

  2. Infarinate il piano di lavoro e adagiate la pasta tirata, spolverate un po’ di farina anche sulla pasta e stendetela leggermente con l’aiuto di un mattarello. Successivamente tirate il tutto con le mani fino a renderla molto sottile. Durante questo processo è necessario fare attenzione per non romperla.

  3. Prendete quindi un po’ di burro, lasciatelo sciogliere e provvedete a spennellare la pasta, distribuite il ripieno sulla pasa, eliminate i bordi troppo spessi e successivamente arrotolate il tutto cercando di mantenere il tutto molto stretto.

  4. Poggiate lo strudel su una teglia da forno precedentemente ricoperta con un foglio di carta da forno e spennellatelo con un altro po’ di burro fuso. Infornate il tutto a 180° per circa 45 minuti fino a quando il vostro dolce non risulterà di un bel marrone chiaro. Terminato il tempo di cottura, prima di servire ai vostri ospiti, spolverizzate il dessert con un po’ di zucchero a velo e decorate con qualche mandorla tostata.

Foto di Concetta Donato

Parole di Liliana Panzino

Da non perdere