Torta Oreo

Torta Oreo

  • facile
  • 1 giorni
  • 6 Persone
  • 368/porzione

40
Torta a forma di Oreo bianco
La torta Oreo, famossima in America, è un dolce che sta iniziando a diventare popolare anche nel nostro Paese. La ricetta che vi proponiamo è adatta a tutti coloro che amano i consistenti dessert d’oltreoceano, ricchi di gusto (e purtoppo spesso anche di calorie!), un perfetto peccato di gola che ogni tanto è lecito concedersi. La ricetta che vi illustriamo è davvero semplice e facile da realizzare, perfetto per fare bella figura con i vostri ospiti dopo una cena a tema USA, o semplicemente per festeggiare un compleanno speciale a stelle e strisce. Vediamo insieme come fare!

Ingredienti

  • 600 grammi di biscotti oreo
  • 40 grammi di burro
  • 400 grammi di formaggio spalmabile
  • 400 grammi di panna da dolci
  • 100 grammi di zucchero a velo
  • 6 fogli di gelatina
  • 2 cucchiaini di essenza alla vaniglia
  • 2 cucchiai di latte
  • glassa al cioccolato q.b.

Preparazione

  1. All’interno di una ciotola versate la cremina proveniente da circa 350 grammi di biscotti, scioglietela quindi con il burro che vi suggeriamo di utilizzare a temperatura ambiente. All’interno di un’altra ciotola, sbriciolate i biscotti fino a renderli in polvere, durante questa operazione vi consigliamo di aiutarvi con un mixer elettrico.

  2. Ricoprite il fondo di uno stampo a cerniera, con un foglio di carta forno e versate i biscotti sbriciolati e precedentemente uniti alla crema di burro. Aiutandovi con le mani, esercitate una pressione sulla superficie per compattare bene tutti gli ingredienti; lasciare riposare in frigo per un’ora.

  3. Con l’aiuto di fruste elettriche, in una ciotola procedete a montare la panna per dolci mentre, all’interno di un altro contenitore, mescolate il formaggio con lo zucchero e la colla di pesce sciolta con 2 cucchiai di latte. Terminata questa operazione unite i 2 composti.

  4. Spezzettate i restanti Oreo, circa 250 grammi, e uniteli con metà del composto di panna e formaggio. Successivamente, versate tutto sulla base di biscotti ben raffreddata. Il passo successivo è di decorare la vostra torta: ricoprite la torta con gli ultimi biscotti rimasti e, a seconda dei vostri gusti, scegliete di decorate tutto con della glassa al cioccolato. Lasciate riposare tutto in frigo per almeno 8 ore prima di servire.

Parole di Liliana Panzino