Zuppa di carote e finocchio

Zuppa di carote e finocchio

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

zuppa carote finocchio La zuppa di carote finocchio è una saporita ricetta perfetta per la cena, infatti è leggera e ricca di fibre, e molto facile da preparare. Se comunque vi sembra troppo leggerina potete accompagnarla con crostini di pane e/o del formaggio grattugiato e/o un filo di olio d’oliva crudo. Questa ricetta può anche essere anche preparata utilizzando le foglie esterne di alcuni finocchi, di cui mangerete invece i cuori crudi in insalata o in pinzimonio.  

Ingredienti

  • 1 finocchio, pulito e affettato sottilmente
  • 6 carote tagliate a rondelle
  • 1 cipolla piccola tritata finemente
  • 1 patata media pelata e tagliata a cubetti
  • 2/4 spicchi di aglio tritati
  • 4 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
  • 1 litro di brodo vegetale o di carne
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

1. Scaldate l’olio in una capace pentola assieme a tutte le verdure. Fatele rosolare fino a quando saranno tenere (tutte eccetto le patate).  
2. Versateci sopra il brodo e fate sobbollire per circa 20 minuti, o comunque fino a quando le verdure si potranno rompere con una forchetta.  
3. Lasciatela intiepidire usando un robot da cucina riducetela in crema, oppure usate direttamente un frullatore ad immersione.  
4. Fatela riscaldare e aggiustate di sale e pepe.  
5. Servite subito, decorando a piacere con le “barbine” del finocchio, e accompagnando, sempre secondo i vostri gusti, con crostini.

Parole di GIeGI