Tartine mimosa

Tartine mimosa

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

tartine mimosa

Le tartine mimosa sono antipasti semplici e veloci che potete preparare il giorno della Festa della donna. Se l’8 marzo avete deciso di trascorrere una serata tra donne, magari preparando una cenetta a casa con amiche, figlie e sorelle, vi serviranno degli stuzzichini a tema che rendano ancora più speciale la Festa delle donne. Le tartine mimosa sono un antipasto sfizioso preparato con pomodoro fresco, maionese e uova sode, ottime da gustare anche sul divano, guardando un film e bevendo un buon bicchiere di vino insieme alle vostre amiche.

Ingredienti

  • 10 fette di pane per tramezzini o pancarrè
  • 4 uova sode
  • 3 pomodori freschi
  • maionese
  • burro
  • sale

Preparazione

  1. In un pentolino portate ad ebollizione sufficiente acqua.
  2. Quando l’acqua bolle calate le uova nel pentolino e calcolate 8-9 minuti di cottura, così risulteranno ben sode.
  3. Intanto prendete le fette di pancarrè o di pane per tramezzini e dividetele a metà per la diagonale, in modo da ottenere 20 triangoli.
  4. Spalmate del burro ammorbidito su ogni triangolino aiutandovi con un coltello a lama larga.
  5. Usando una spatola in silicone, cospargeteli con un sottilissimo strato di maionese.
  6. Con un coltello affilato tagliate i pomodori a fettine sottili e poi nuovamente a metà.
  7. Trascorsi i 9 minuti di cottura, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare le uova.
  8. Prendete l’albume delle
  9. Sgusciate le uova e separate l’albume dal tuorlo.
  10. Tritate l’albume grossolanamente con un coltello e, in una ciotola a parte, sbriciolate il tuorlo delle uova.
  11. Disponete su ogni triangolino una mezza rondella di pomodoro e l’albume tritato.
  12. Salate leggermente, poi cospargetelo con le briciole di tuorlo.
  13. Mettete le tartine mimosa in frigorifero fino a qualche minuto prima di servire.
Photo by chefpercaso / CC BY

Parole di Paoletta