Rognone al Cognac

Rognone al Cognac

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Il rognone è una delle frattaglie per cui sono disponibili molte ricette raffinate, come questa che prevede l’uso del Cognac e del vino di Porto; in genere si tratta di ricette che sono arrivate dalla cucina francese, visto che la Francia lo apprezza particolarmente. Il rognone deve essere prima fatto spurgare, e per questo ci sono molti modi. Noi procediamo in questo modo, eliminiamo il grasso che lo racchiude, poi lo affettiamo e lo mettiamo a bagno nel latte per una mezzora, infine lo sciacquiamo ed lo asciughiamo. Servite questo saporito rognone al Cognac con patate lesse oppure con purè.

Ingredienti

  • 1 rognone di vitello
  • 50 g. di lardo
  • 1/2 bicchiere di Cognac
  • 1/2 bicchiere di Porto oppure di Marsala
  • burro q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Pulite e fate spurgare il rognone come indicato precedentemente.  
Tagliate il lardo a pezzettini, mettetelo in una padella con una noce id burro, e fatelo dorare.  
Togliete la padella dal fuoco, bagnate con il Cognac e fate fiammeggiare. Rimettete la padella sul fuoco, unite le fettine di rognone, aggiungete il Porto o il Marsala e fate saltare per 5 minuti, salate e pepate.  
Togliete il rognone dalla padella e tenetelo al caldo. Completate la salsa aggiungendo un po’ di burro e mescolando sul fuoco. Servite il rognone coperto dalla salsa. A piacere potete spolverarli con un po’ di prezzemolo tritato.  
Foto da www.panperfocaccia.eu, www.fleisch-teilstuecke.at, blog.deluxe.fr, www.esperya.com, img.alibaba.com, cdn.sheknows.com, italianwinelabels.com, www.diwinetaste.com

Parole di GIeGI

Da non perdere