Aspic di uva

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Un dessert a base di uva, molto elegante da presentare, che ha solo 170 calorie per porzione. Potete anche scegliere altri tipi di frutta, a seconda delle stagione, vanno bene agrumi spellati, ciliegie o frutti di bosco. Accompagnate con un Moscato d’Asti Bera.  

Ingredienti

  • uva bianca 250 g
  • uva rosata 250 g
  • 2 cucchiai di zucchero
  • Moscato D'Asti 7,5 dl
  • gelatina in fogli 20 g
  • 1 ciuffo di menta fresca

Preparazione

 
Mettete per 10 minuti la gelatina in acqua fredda, intanto lavate l’uva, asciugatela e sgranate gli acini. Scaldate mezzo bicchiere di moscato con lo zucchero, unite la gelatina ben strizzata e mescolate, in modo che sia la gelatina che lo zucchero si sciolgano completamente, poi spegnete.  
Unite al composto di vino e gelatina il moscato rimasto e il ciuffetto di menta. Fate raffreddare a temperatura ambiente per circa 20 minuti ed eliminate la menta. Versate 1/3 del composto e 1/3 degli acini in uno stampo e mettete in frigo per 20 minuti circa. Togliete lo stampo dal frigo e ripetete la stessa operazione e rimettete in frigo per altri 20 minuti. Versate quindi il composto e la frutta rimasti e fate rassodare in frigorifero per 6 ore.  
Per sformare immergete lo stampo in acqua bollente e scuotetelo leggermente, poi appoggiate un piatto sullo stampo e capovolgete l’aspic. Decorate con foglie di menta o melissa e un grappolino di uva.  
Foto da: www.capitalgardens.co.uk www.50vinitop.it quervin.com

Parole di Paoletta