Agnolotti di magro con la ricotta

agnolotti magro

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

agnolotti magro Oggi prepareremo gli agnolotti di magro con la ricotta, un primo piatto delizioso e caratteristico, da realizzare in assoluto con della ricotta freschissima e salata. Nessuno dei vostri ospiti potrà resistere a questa gustosa preparazione di pasta, che realizzerete persino con le vostre mani e farcirete con le bietole e con del formaggio magro: una ricetta per tutti, anche per chi è a dieta (che naturalmente ridurrà le quantità di olio e burro, senza rinunciare al gusto).

Ingredienti

  • 400 gr di farina
  • 6 uova
  • 350 gr di ricotta salata
  • 350 gr di bietole
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • burro q.b.
  • noce moscata q.b.
  • olio d'oliva q.b.

Preparazione

Preparate la pasta per gli agnolotti incorporando alla farina 4 uova, una presa di sale e un cucchiaio di olio; lavorate l’impasto fino a sentirlo consistente, create un panetto e fatelo riposare sotto un panno umido. 
 
Mettete la ricotta in una terrina, unite 2 uova, le bietole lessate e tritate, il sale, la noce moscata e metà del parmigiano; quindi amalgamate con cura. 
 
Stendete la pasta in 2 sfoglie sottili di uguale grandezza, ponete su una tanti mucchietti di ripieno, distanti tra loro; ricoprite con l’altra sfoglia e premete con le dita i lati di ugni mucchietto, in modo da far aderire i 2 lembi di pasta. 
 
Ritagliate gli agnolotti con la rotella, cuoceteli in acqua salata e scolateli quando affioreranno in superficie; conditeli con il burro fuso e il parmigiano. 
 

Parole di Waly

Da non perdere