Sogliola alla New Orleans

Sogliola alla New Orleans

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

sogliola new orleans 
Per cucinare le sogliole vi proponiamo oggi la ricetta della sogliola alla New Orleans, così chiamata perché aggiunge rum bianco e mandorle nella cottura del pesce. La preparazione è semplice e il gusto è un po’ dolciastro ma molto particolare. In questa ricetta la panatura della sogliola si effettua con farina mista a mandorle tritate, sale e pepe. I filetti di sogliola vanno poi passati in padella con burro e poi rum, da far poi evaporare. Questo secondo piatto a base di pesce si serve con mandorle tostate nel burro, la salsa rimasta dopo la cottura e fettine di limone e prezzemolo tritato.

Ingredienti

  • 8 filetti di sogliola
  • 150 g di burro
  • 120 g di mandorle
  • 1 limone
  • 50 g di farina
  • 100 ml di rum bianco
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

Lavate i filetti e asciugateli. Tritate metà delle mandorle e unitele alla farina, al sale e pepe. Passate i filetti in questo composto ambo le parti. 
 
Cuocete i filetti in una padella con metà burro, bagnateli con il rum e fatelo evaporare a fuoco vivo. Fate dorare nel burro le mandorle rimaste e metà del prezzemolo, mescolando sempre. 
 
Scolate i filetti, adagiateli su un piatto da portata e irrorateli con la salsa di mandorle. Decorate con altre mandorle, fettine di limone e prezzemolo tritato. 
 
Foto da mugatta.com

Parole di Deborah Di Lucia

Da non perdere