Fegatini con i fichi

Fegatini con i fichi

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

fegatini di pollo con i fichi 
La ricetta dei fegatini con i fichi è una valida alternativa alla preparazione del fegato alla veneziana con le cipolle. Se l’accostamento vi sembra strano è necessario provarlo. Il gusto è sicuramente particolare per l’unione del sapore deciso del fegato con la dolcezza dei fichi ma molto gustoso. Il tempo di preparazione gioca a nostro favore: in venti minuti avrete servito un piatto da chef ai vostri commensali, curiosi dello strano piatto. Oltre ai fichi e al fegato, si usano le cipolle e un limone biologico. Visti gli elementi risulta anche economico. Per la scelta dei fichi operate a vostro gusto, anche a seconda del periodo, tenendo conto che la “gradazione” di dolcezza del piatto deriverà dalla tipologia di fico adoperato.

Ingredienti

  • 400 g di fegatini di pollo o di tacchino
  • 300 g di cipolle bianche
  • 300 g di fichi maturi ma sodi
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1 limone biologico
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione: Mondate i fegatini proivandoli dei nervetti, dalle parti grasse e dalle parti eventualmente macchiate di fiele, quindi tagliateli a fettine. 
 
Scaldate l’olio in una larga padella e fatevi imbiondire le cipolle affettate finemente a fuoco moderato. 
 
Sbucciate i fichi e tagliateli 4 spicchi. Alzate la fiamma e aggiungete in padella i fegatini. Unite quindi i fichi e insaporite con sale e una macinata di pepe generosa. 
 
Continuate la cottura ancora per 5 minuti mescolando continuamente e con delicatezza. 
 
Lavate bene il limone e grattugiate la scorza, poi cospargetela sul fegato. Mescolate ancora e servite ben caldo. 
 
Foto da ericstouten.web-log.nl

Parole di Deborah Di Lucia

Da non perdere