Filettini ai pistacchi e mandaranci

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Cucinare il maiale in modo agrodolce non è appannaggio solo nella cucina orientale: in questo caso al sapore della carne si unisce quello dei mandaranci, che ci si sposa perfettamente, e quello del miele e dei pistacchi, per stupire i vostri commensali.  

Ingredienti

Preparazione

 
Pulite 2 cipollotti eliminando la parte verde, poi tritateli. Tagliate gli altri a metà per il senso della lunghezza. Scottate i pistacchi in acqua bollente, e spellateli. Avvolgeteli in un pò di carta da forno e batteteli con il batticarne. Ricavate 8 fette dal filetto di maiale e legate ogni fetta con spago da cucina. Sbucciate a vivo 4 mandaranci e spremete gli altri. Mescolate al succo dei mandaranci miele e liquore.  
In una padella antiaderente scaldate burro e 2 cucchiai d’olio. Aggiungete i filetti quando inizia a sfrigolare, rosolando entrambi i lati a fuoco medio per 3 minuti. Abbassate la fiamma e togliete i filetti dalla padella.Aggiungete i cipollotti tritati e lasciate rosolare per 4 minuti, poi unite di nuovo i filetti e i cipollotti tagliati a metà. Alzate di nuovo la fiamma e bagnate con il succo, il miele ed il liquore.  
Proseguite la cottura lasciando il coperchio semi aperto per circa 7 minuti. Salate, pepate e spegnete.  
Disponete nei piatti gli spicchi di mandarancio ei cipollotti tagliati a metà. Aggiungete i filetti, innaffiate con il fondo di cottura, cospargete con i pistacchi e servite.  
Foto da: hansfresh.com.au/Portals www.nhchocolates.com/images www.inea.it/pianoagrumi

Parole di Paoletta

Paoletta è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2011, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, dai primi ai contorni, dai secondi ai dolci.