Pollo alla Marengo

Pollo alla Marengo

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

pollo alla marengo 
La ricetta del pollo alla Marengo è tipica della cucina piemontese e si dice che fu preparato per la prima volta proprio nella località del Piemonte per Napoleone da un cuoco italiano delle truppe francesi che accostò la carne di pollo a gamberi di fiume e funghi. La ricetta che proponiamo è quella della preparazione di base del pollo, lasciando al gusto di chi lo cucina di servirlo con pomodori, prezzemolo, con cipolla o con fette di pancarré fritte con sopra uovo e gamberi. La preparazione della carne di pollo è veramente semplice: dopo averlo infarinato va cotto in burro e olio, poi fatto cuocere con brodo e vino bianco. Servitelo ricoperto della salsa creata con gli ingredienti.

Ingredienti

  • 1,2 kg di pollo novello
  • Farina
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 mestolo di brodo bollente
  • 30 g di burro
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 2 cucchiai di limone
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

Pulite, svuotate e lavate ben il pollo. Asciugatelo e tagliatelo a pezzi. Infarinate i pezzi e fateli rosolare in una casseruola con burro e olio. 
 
Salate, pepate e versate il vino. Fatelo evaporare a fuoco medio e quindi aggiungete il brodo bollente. Mettete il coperchio e portate a cottura a fuoco moderato. 
 
Disponete il pollo sul piatto di portata e irroratelo con il sugo ottenuto, dopo averlo fatto restringere. Spruzzate il pollo con il limone e servite
 
Foto da blog.libero.it/velieri

Parole di Deborah Di Lucia

Da non perdere