Vellutata di mandorle

Vellutata di mandorle

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Ricetta per una deliziosa zuppa di carote e mandorle, che accompagnata dai crostini di pane può diventare un perfetto piatto unico autunnale e delicato. La vellutata di mandorle è una ricetta facile da preparare e dal risultato sfizioso e delicato.

Ingredienti

  • 600 gr di carote
  • 2 scalogni
  • 1 porro aglio
  • Sedano
  • Olio extravergine di oliva
  • 30 gr di burro
  • 200 ml di panna
  • 50 gr di polvere di mandorle
  • 2 tuorli
  • Brodo
  • Sale
  • Pepe
  • Crostini di pane

Preparazione

 
Raschiate e lavate le carote. Tagliatele a rondelline. Pulite e tritate sedano, porro, scalogni e aglio. Mettete il trito in una casseruola con l’olio e il burro e lasciatelo appassire a fuoco basso fino a che sarà ben ammorbidito. Dopo unite le carote e rigiratele nel soffritto per farle insaporire ben bene.  
Aggiungete la polvere di mandorle, bagnate con un litro e un quarto di brodo, pepate a gusto e cuocete per circa 30 minuti.  
Passate al frullatore il contenuto della casseruola e regolate di sale se occorre. Fate scaldare a fuoco dolce il passato, mescolando, poi versate a filo due terzi della panna e continuate a mescolare.  
Spostate il recipiente sull’angolo del fornello e aggiungete alla vellutata i tuorli prima stemperati con la panna rimasta. Amalgamate bene senza lasciar assolutamente bollire la vellutata. Servitela calda, accompagnata da crostini di pane.  
Foto da: www.damiano.biz, www.diwinetaste.com, www.amoreincucina.blog.dada.net

Parole di Serena Vasta

Da non perdere