Involtini di tacchino con carote

involtini di tacchino con carota

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

involtini di tacchino con carota 
Gli involtini di tacchino con carote è un secondo piatto delizioso e soprattutto facile da preparare nonostante il risultato sembri un piatto da chef. Basta seguire le indicazioni nella ricetta: preparare le fette di tacchino con uovo e pangrattato, farcire con fontina e bastoncini di carote e chiudere per bene utilizzando gli stuzzicadenti, o anche dello spago da cucina, e poi far cuocere in forno stando attenti alla giusta cottura degli involtini di tacchino.

Ingredienti

  • 4 fette di petto di tacchino
  • 1 uovo
  • Pangrattato
  • 2 carote
  • 4 fette di fontina
  • Succo di un limone
  • Burro q.b.
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

Fate marinare le fette di tacchino nel succo di limone per una decina di minuti, poi scolatele e passatele nell’uovo sbattuto e nel pangrattato. 
 
Stendete ogni fetta di tacchino, salate e pepate, e disponetevi sopra una fetta di formaggio fontina e dei bastoncino di carota, ricavati tagliando a metà le carote dopo averle pelate. 
 
Arrotolate le fette di tacchino fermandole con degli stuzzicandenti a formare 4 involtini. Adagiateli ricoperti da un fiocco di burro in una pirofila leggermente imburrata e infornate a forno preriscaldato a 180°C. Lasciate cuocere per circa 30 minuti, fino a che la carne degli involtini non risulterà tenera. 
 
Servite caldi accompagnati da una insalata o da verdure al vapore.

Parole di Deborah Di Lucia

Da non perdere