Tortini con pere e taleggio

Tortini con pere e taleggio

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Questa torta salata contiene degli ingredienti che mescolati rendono un sapore gustoso e praticamente irresistibile. Di pere e formaggio, in questo caso taleggio, conosciamo l’alchimia che li rende un connubio perfetto. Il radicchio di Verona, unito a questi ingredienti, aggiunge veramente un sapore amaragnolo che si inserisce perfettamente in questa preparazione. Servite queste tortine di pasta sfoglia ripiene di pere, taleggio e radicchio in formato mini per un aperitivo o come antipasto oppure per un secondo raffinato, servendole in piccoli piattini.  

Ingredienti

  • pasta sfoglia surgelata 350 g
  • radicchio di Verona 100 g
  • uno scalogno
  • taleggio 150 g
  • una pera
  • granella di nocciola 20 g
  • un uovo
  • latte
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

 
Pulite il radicchio, lavatelo, asciugatelo e tritatelo, quindi fatelo appassire con un cucchiaio di olio dove avrete messo anche lo scalogno finemente tritato, sale e pepe. Dopo qualche minuto, togliete dal fuoco e fatelo raffreddare.  
Stendete la pasta sfoglia, lo spessore deve essere di circa 3 mm, poi ritagliate 8 dischi, di cui 4 da 8 cm di diametro e il resto da 12 mm. Foderate gli stampini antiaderenti con i dischi più grandi e distribuitevi sopra una cucchiata di radicchio saltato e il formaggio spezzettato e la pera a dadini e la granella di nocciole tritata.  
Coprite con i dischi più piccoli, facendo aprire bene i bordi, spennellate la superficie con l’uovo sbattuto leggermente con un po’ di latte e infornate a 200° per 15 minuti, fino a che la sfoglia sarà gonfia e dorata.  
Sformate i tortini, spennellate i bordi con l’uovo rimasto e rimetteteli nel forno per 5 minuti, fino a che non avranno assunto un colore dorato.  
Foto da: www.agricola3b.it www.freschissimi.com informagiovanirioloterme.files.wordpress.com www.yumsugar.com localfoods.about.com www.gffdirect.co.uk www.fruitservice.eu www.thelilbee.com

Parole di Paoletta