Spicchi di carciofi alle mandorle

    photo-full
    La ricetta dei carciofi alle mandorle è una preparazione molto facile, che varierà leggermente la classica, ma sempre amata, ricetta dei carciofi in padella. Scegliete le mammole, dette anche romaneschi, che non ha spine, è tenero ed ha uno scarto ridotto. Le mandorle sono un tocco in più da aggiungere alla fine, quindi se pensate che qualche ospite possa non gradire l'accostamento, chiedete prima di cospargerla. Pulire bene i carciofi è fondamentale per avere un buon risultato.  

    Ingredienti

    • 6 carciofi
    • rosmarino
    • brodo vegetale
    • aglio
    • granella di mandorle
    • olio extravergine di oliva
    • sale
    • pepe
    • mezzo limone
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1 Pulite i carciofi, taglieteli a spicchi ed immergeteli in acqua acidulata con il limone. Intanto fate scaldare in una padella 3 cucchiai di olio con lo spicchio di aglio e un rametto di rosmarino, una volta che sarà dorato eliminate tutto e unite i carciofi.

    2 Lasciate insaporire un minuto, quindi bagnate con poco brodo caldo e fate cuocere per 15 minuti con il coperchio, regolate anche di sale.

    3 In una padella tostate la granella di mandorle, una volta che i carciofi saranno pronti, serviteli cosparsi di granella tostata, regolate di pepe e servite.

    Pasqua 2017

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA