Pasta all’amatriciana in bianco

Pasta all’amatriciana in bianco

Tempo:
20 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
500 Kcal/Porz

    Se vi piace la cucina laziale, oggi vi proponiamo come preparare la pasta all’amatriciana in bianco come alternativa all’amatriciana classica con guanciale pomodori pelati o salsa di pomodoro. In questa ricetta in bianco ovviamente sono banditi pomodori e abbiamo abbondante guanciale, rigorosamente al posto della pancetta, e formaggio pecorino grattugiato. L’ingrediente diverso dalla classica ricetta della pasta all’amatriciana è il vino bianco da far sfumare con il guanciale. Provate la ricetta e fateci sapere.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta all’amatriciana in bianco per quattro persone

    • 350 g di pasta lunga
    • 100 g di pecorino grattugiato
    • 1 peperoncino
    • Sale q.b.
    • 100 g di guanciale
    • ½ bicchiere di vino bianco
    • 1 cucchiaio di olio di oliva
    • Pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta all’amatriciana in bianco

    pasta all'amatriciana in bianco

    Tagliate il guanciale a listarelle o a dadini e fatelo rosolare in una padella antiaderente in cui avrete versato l’olio insieme al peperoncino.

    Quando il grasso sarà diventato chiaro unitrevi il vino bianco e lasciate evaporare.

    Nel frattempo lessate la pasta al dente in acqua poco salata, scolatela e fatela saltare nella padella con il guanciale dopo aver eliminato il peperoncino intero.

    Spolverate con il pecorino e fate mantecare.

    Prima di servire spolverate con una macinata di pepe nero.

    Foto di Eemeli Haverinen

    VOTA:
    4.1/5 su 8 voti