Patate fritte in pastella

Patate fritte in pastella

    Cosa c’è di più buono delle patate fritte come contorno? La ricetta che vi proponiamo oggi è quella della patate fritte in pastella, ovvero una variante delle classiche french fries. Le patate non vanno assolutamente sbucciate e la pastella è particolare per la presenza di farina 00 e farina di granturco oltre che olio e acqua. Il risultato sono delle patate croccanti e gustose da servire ai bambini (come la ricetta delle patate fritte croccanti al microonde), magari con delle salse saporite o accompagnando una bella bistecca di carne.

    Ingredienti

    Ingredienti Patate fritte in pastella

    • 500 g di patate a pasta bianca
    • 50 g di farina di granturco
    • Succo di un limone
    • Sale
    • 150 g di farina di grano tenero
    • 200 ml di acqua
    • 2 cucchiai di olio di oliva
    • Olio per friggere

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Patate fritte in pastella

    1. Mescolate le due farine in una ciotola e incorporate piano piano l’acqua, il succo di limone, l’olio ed il sale, fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea.

    2. Pulite bene le patate dalla terra, lavatele e asciugatele. Poi tagliatele a fette di circa 1 cm e immergerle nella pastella per circa 10 minuti.

    3. Friggete le fette di patate in olio bollente. Appena dorate, scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina. Salate e servite calde.

    VOTA:
    3.7/5 su 5 voti