Agnello di pasta di mandorle

Agnello di pasta di mandorle

Tempo:
2 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
212 Kcal/Porz

    E’ Pasqua e ci prepariamo a lauti pranzi con ricche portate e deliziosi dessert e in questa ricetta vi proponiamo di realizzare l’agnello di pasta di mandorle, una squisita alternativa alle colombe e ai soliti agnelli che arriva dalla cucina pugliese. Tempo di preparazione 2 ore ma il risultato è da leccarsi i baffi. Procuratevi uno stampo a forma di agnello nei negozi di casalinghi attrezzati per i pasticceri.

    Ingredienti

    Ingredienti Agnello di pasta di mandorle per quattro persone

    • 500 gr di mandorle
    • 1 albume
    • 8 tuorli
    • sciroppo di rum q.b.
    • 500 gr di zucchero a velo
    • sciroppo di rum q.b.
    • 8 cucchiai di zucchero

    Ricetta e preparazione

    Come fare l' Agnello di pasta di mandorle

    Bollite le mandorle e sgusciatele.

    Macinatele finemente con lo zucchero a velo ed impastatele energicamente Aromatizzare con lo sciroppo di rum.

    Preparate la faldacchiera cuocendo gli ingredienti in una casseruola a fuoco bassissimo fino a che non si stacca facilmente dal tegame.

    Spruzzate ancora con il rum.

    Rivestite lo stampo a forma di agnello con della pellicola e posizionate uno strato di pasta di mandorla dopo averlo steso con il matterello.

    Pressate per bene la pasta per non lasciare spazi vuoti.

    Riempite con la faldacchiera e richiudete con uno strato di pasta di mandorla e un altro di pellicola che tenga il tutto chiuso e immobile per una mezza giornata.

    Rivoltate in un piatto e servire.

    Un altro dolce particolare di Psqua che potete preparare è il corrucolo dolce, decoratico e colorato.

    Foto di Elizabeth Forkey

    VOTA:
    4.8/5 su 2 voti