Danubio originale

    photo-full
    Tempo:
    1 h
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    8 Persone
    Calorie:
    259 Kcal/100gr
    Il Danubio è una torta salata tipica della cucina campana. In questa ricetta vi forniamo la versione originale per poter preparare questa bontà salata dalla forma particolare e caratteristica. Si tratta infatti di una torta composta da tante palline di pasta ripiena di formaggio e salumi che insieme formano una torta dall'aspetto particolare, che ricorda un po' la torta di rose. Gli ingredienti ricordano un poco la ricetta del casatiello napoletano che si prepara a Pasqua ma la consistenza è molto più morbida e le varianti che si possono fare sono numerose. La farcitura per esempio può essere anche a base di salsiccia e verdure, ricotta e speck, o quello che preferite. Ne esiste anche una versione dolce, decorata con granella di zucchero e uvetta, e con lo zucchero nell'impasto.

    Ingredienti

    • 250 gr farina 00
    • 250 gr farina manitoba
    • 4 uova
    • 1 patata lessa (circa 100 gr)
    • 50 gr di parmigiano grattugiato
    • 25 gr di lievito di birra
    • 100 gr burro
    • 1 cucchiaino da caffè di zucchero
    • 1 cucchiaino da caffè di sale
    • 100 ml di latte tiepido
    • 200 gr di salumi (mortadella o salame Napoli)
    • 200 gr di formaggio fontina o groviera
    • 1 uovo per spennellare
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1. Setacciate le due farine e incorporatevi la patata lessa ancora calda e ridotta in purea in una ciotola capiente. Unite il burro morbido a temperatura ambiente (meglio se fuso al microonde), lo zucchero e il parmigiano grattugiato. Iniziate ad amalgamare gli ingredienti e unite poi le uova. Lavorate l'impasto per qualche minuto, poi sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido e unitelo al composto. Amalgamate ancora unendo il sale.

    2. Formate un panetto sodo a forma di palla e riponetelo in un luogo caldo coperto con un canovaccio per farlo lievitare per un’ora o fino a quando sarà raddoppiato del suo volume. Nel frattempo tagliate a cubetti i salumi e il formaggio e teneteli in frigorifero.

    3. Appena finita la lievitazione formate dal panetto tante palline di pasta di simile dimensione, grandi come il pugno di una mano. Se ne ottengono circa 15. A questo punto iniziate a farcire le palline: allargate ciascuna con le mani e riempitela con formaggio e salame, quindi richiudete, fino a completare tutte le palline.

    4. Imburrate e infarinate una teglia del diametro di 24 cm circa e iniziate a comporre la torta Danubio riponendo le palline dal centro, formando dei dischi concentrici. Attenzione a riporre le palline di pasta distanziate di circa 1 cm l'una dalle altre.

    5. Riponete la torta a lievitare per ancora un'ora in un luogo caldo. Appena le palline saranno unite, spennellate con l'uovo sbattuto e infornate in forno caldo a 180°C per circa 30 minuti o fino a doratura. Lasciate raffreddare o almeno intiepidire e servite.

    Foto di iamos

    Pasqua 2017

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA