Pasta con le verdure fritte

Pasta con le verdure fritte

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
432 Kcal/Porz

    Ecco la ricetta della pasta con le verdure fritte, un piatto ricco e godurioso, perché non è vero che le ricette con le verdure debbano essere per forza light e dedicate solo a chi è a dieta. Ma se proprio non volete lasciarvi andare ad un bel piatto trasgressivo (dal punto di vista delle calorie) c’è sempre la nostra versione leggera della pasta con il ragù di verdure. Noi vi proponiamo questa ricetta con peperoni, zucchine e melanzane, ma potete sempre modificarla a piacere utilizzando delle verdure di stagione, per esempio ora potete metterci anche della zucca a cubetti, sempre rigorosamente da friggere.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta con le verdure fritte per quattro persone

    • 400 gr di pasta secca corta
    • 2 o 3 melanzane
    • 1 cipolla rossa tipo Tropea
    • 1 lattina di pomodori pelati, o equivalente quantitativo di pomodori freschi sbollentati e privati della pelle
    • olio d’oliva extra vergine q.b.
    • sale q.b.
    • parmigiano grattugiato (opzionale)
    • 2 peperoni di colori diversi
    • 4 o 5 zucchine
    • 2 spicchi di aglio
    • olio per friggere monoseme di arachide q.b.
    • peperoncino rosso piccante q.b.
    • una manciata di basilico fresco

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta con le verdure fritte

    Pulite le zucchine, tagliatele a cubetti regolari e friggetele in una padella con dell’olio di semi.

    Scolatele dalla padella con una paletta forata e mettetele da parte.

    Lavate, pulite, tagliate a cubetti i peperoni ed infine friggete anche loro sempre usando l’olio di semi.

    Scolate anche i peperoni dall’olio ed uniteli alle zucchine cotte in precedenza.

    Procedete nello stesso modo anche per le melanzane.

    Unite anche le melanzane fritte alle altre verdure. È importante cuocere i diversi tipi di verdura separatamente, visto che hanno tempi di cottura diversi.

    Nel frattempo fate rosolare la cipolla e l’aglio tagliati a cubetti con dell’olio d’oliva.

    Unite i pomodori pelati triturati grossolanamente e del sale; fate cuocere un quarto d’ora a fuoco vivo.

    Completate il sugo aggiungendo le verdure fritte in precedenza, del peperoncino rosso piccante e il basilico fresco. Mescolate e cuocete ancora due o tre minuti. Aggiustate di sale.

    Condite la pasta cotta in abbondante acqua salata con il sugo di verdure.

    Completate con un filo d’olio d’oliva extra vergine e con il formaggio grattugiato, se lo usate (nelle foto non lo abbiamo fatto).

    Foto di GIeGI

    VOTA:
    4.7/5 su 5 voti