Spaghetti con le mele

Spaghetti con le mele

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
400 Kcal/Porz

    Un’idea originale per le tue ricette di pasta? Gli spaghetti con le mele verdi per un pranzo d’autunno di tutto rispetto. Questa pietanza è davvero speciale e prepararla è facile. Potrai usare delle buone mele Granny Smith, ovvero quelle dalla buccia verde brillante, originarie dell’Australia e dalla polpa croccante, che sono ricche di fibre e magnesio. Cogli l’occasione per provare questa frutta croccante e poco zuccherina anche in un semplice primo piatto. Scopriamo insieme la preparazione!

    Ingredienti

    Ingredienti Spaghetti con le mele per quattro persone

    • 400 grammi di spaghetti
    • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • 1 cipolla media tritata
    • 2 mele Granny Smith
    • 1 barattolo di pomodori pelati
    • 200 grammi di formaggio grattugiato fresco
    • 1 costa di sedano grande

    Ricetta e preparazione

    Come fare gli Spaghetti con le mele

    Spaghetti con le mele verdi

    Lava le verdure e le mele. Trita finemente il sedano e la cipolla.

    Versa 4 cucchiai di olio d’oliva in padella e rosola il sedano e la cipolla tritati.

    Schiaccia finemente i pomodori pelati ed incorporali dopo 5 minuti, aggiungendo anche un poco di sale. Abbassa la fiamma e fai cuocere per una decina di minuti.

    Nel frattempo sbuccia le mele, privale dl torsolo e dei semi e tagliale a pezzetti piccoli.

    Consiglio:

    Le mele possono eventualmente essere grattugiate.

    Aggiungi le mele al sugo di pomodoro, porta ad ebollizione e cuoci senza coperchio per circa 15 minuti, mescolando ogni tanto.

    Metti l’acqua in una pentola e portala a ebollizione. Aggiungi gli spaghetti e falli cuocere per 10-12 minuti.

    Consiglio:

    E' preferibile la cottura al dente.

    Una volta cotti, scola gli spaghetti e versali nel tegame con il sugo. Falli saltare per due o tre minuti.

    Spegni il fuoco e servi questo saporito primo piatto accompagnandolo a piacere con il formaggio grattugiato.

    Foto di Massimiliano Riitano

    VOTA:
    4.8/5 su 2 voti