La ricetta per pasta al basilico vi può aiutare ad infoltire la lista dei primi piatti veloci e da preparare d'urgenza, sia per ospiti improvvisi che per il pasto quotidiano della famiglia. Non è affatto difficile e gli ingredienti che usa li trovate spesso nel vostro frigorifero o nei vasetti che sicuramente avrete sul balcone. E' infatti una pasta condita con una salsa al basilico e pinoli, quindi una sorta di pesto, e poi completata con le zucchine. Potete scegliere vari formati, pappardelle, fusilli...  

Ingredienti

  • pappardelle o altro formato di pasta 400 g
  • 4 zucchine piccole
  • basilico fresco
  • prezzemolo e aglio tritati
  • pecorino grattugiato una manciata
  • parmigiano grattugiato una manciata
  • pinoli, 2 cucchiai
  • 2 spicchi di aglio
  • olio di oliva extravergine
  • sale
  • pepe
Ricettari correlati Scritto da Paoletta

Preparazione

Pestate le foglie di basilico lavate con l'aglio e il basilico in un mortaio, aggiungete i pinoli, qualche cucchiaio di olio, il parmigiano, il pecorino e aggiungete olio fino a che non avrete una sorta di pesto fluido.

Riducete le zucchine a rondelle e fatele rosolare con un cucchiaio di olio e il trito di aglio e prezzemolo, intanto cuocete la pasta e scolatela al dente.

Mettete la metà della pasta in una ciotola e conditela con metà della salsa, dispotenevi sopra la metà delle zucchine, quindi fate un altro strato con il resto della pasta e condite con la salsa e una macinata di pepe.

Completate con le zucchine rimaste e infornate la pirofila in forno caldo a 180° per 10 minuti, poi sfornate e servite.