Cicoria belga con mandarini sciroppati

Cicoria belga con mandarini sciroppati

    Vi presentiamo la ricetta per la cicoria belga con mandarini sciroppati, un piatto leggero che dovrete servire con un condimento agrodolce, realizzato mescolando il succo di limone, l’olio e il liquido dolce di conserva dei mandarini sciroppati. La cicoria belga è un tipo di verdura privilegiato, oltre che raffinato, perchè è conservato con molto riguardo e trattato con molta cura, per evitare che si deteriori. Per questi motivi vi consiglio questo piatto di insalata delizioso, ideale per una cena o un antipasto leggero.

    Ingredienti

    Ingredienti Cicoria belga con mandarini sciroppati

    • 4 cespi di cicoria belga
    • 4 cucchiai di olio
    • 1/2 cucchiaino di sedano in polvere
    • sale
    • 1 arancia
    • 1 vasetto di mandarini sciroppati
    • 1/2 limone
    • 1 pizzico di timo in polvere
    • pepe
    • 1 mazzetto di crescione

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Cicoria belga con mandarini sciroppati

    1) Lavate e pulite i cespi di cicoria, tagliando il gambo e la parte amara del torsolo. Lavateli nuovamente, lasciateli sgocciolare e tagliateli a rondelle.

    2) Sgocciolate i mandarini sciroppati, conservando il succo. Quindi mescolate la cicoria con i mandarini.

    3) Preparate il condimento emulsionando il succo dei mandarini con il succo di limone e l’olio. Aromatizzate con il timo, il sedano, il sale e il pepe.

    4) Versate l’emulsione sull’insalata, mescolate e lasciate marinare per 10 minuti. Decorate con le fette d’arancia e ciuffi di crescione.

    VOTA:
    4.5/5 su 4 voti