Avete mai sentito parlare delle noci pecan? Alla scoperta di uno dei pochi veri superfood

Noci pecan americane

Noci pecan americane (buttalapasta.it)

Non tutti i cibi definiti superfood sono davvero tali, ma ce n’è uno che secondo gli scienziati lo è: le noci pecan. Scopriamole.

Tutta la frutta secca ha proprietà nutrizionali rilevanti, sappiamo che mandorle e anacardi fanno bene al cuore e abbassano il colesterolo cattivo, i pistacchi contrastano il diabete, le noci fanno bene al cervello, le nocciole regolano l’intestino. Sono cibi ricchi di antiossidanti, vitamine e hanno benefici che li rendono tra i migliori alimenti da inserire in una alimentazione equilibrata. E le noci pecan?

Le noci pecan sono originarie della zona compresa tra Stati Uniti (New Mexico, Texas e Georgia) e Messico, dove si ha la produzione più grande, ma crescono anche in Brasile, in Australia e, di recente sono state avviate coltivazioni anche in Italia, in particolare nelle regioni meridionali, in Sicilia e Puglia.

A parlare delle ultime scoperte sulle noci pecan è stato Luis Cisneros-Zevallos, docente di orticoltura e scienze alimentari presso il Dipartimento di scienze dell’orticoltura del Texas A&M College of Agriculture and Life Sciences (USA).

Le proprietà benefiche delle noci pecan, il superfood da integrare nella dieta

Anche le noci pecan hanno proprietà benefiche rilevanti, come per altro tutta la frutta secca, e un recente studio della Texas A&M University ha mostrato che i fenoli di cui sono ricche le noci pecan sono in grado di abbassare l’infiammazione dell’organismo, prevengono l’obesità, il diabete e la steatosi epatica.

Noci pecan superfood

Noci pecan, il superfood che fa bene alla salute se mangiato con moderazione – buttalapasta.it

Non solo,  il loro effetto prebiotico aiuta a ridurre la disbiosi intestinale. Inoltre come le noci tradizionali abbassano il colesterolo cattivo, anche se hanno più calorie, circa 750 ogni 100 grammi di prodotto con l’87% di grassi. Quindi occorre comunque consumarle con moderazione.

Questo tipo di frutto, che costituiva uno dei cibi prediletti dalle popolazioni dei nativi americani, si consuma fresco o arrosto, ed è il protagonista di tanti tipi di ricette, sia salate che dolci, come la famosa torta di noci pecan o pecan pie americana che è un vero e proprio piatto tipico della cucina USA.

Come le loro cugine, le classiche noci nostrane dal mallo verde, queste noci pecan hanno quindi delle proprietà benefiche interessanti e da tenere presente perché prevengono alcune malattie cardiovascolari e metaboliche, quindi abbassano il colesterolo, migliorano la salute cardiovascolare, hanno proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

Tuttavia, come accennato già prima, il consumo delle noci pecan non può essere indiscriminato poiché contengono tanti grassi. Dunque in media è bene non superare i 30 grammi al giorno di questo superfood, che equivalgono a circa 15 noci pecan.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti