Brutta abitudine per gli italiani: se anche tu pranzi solo con un gelato leggi qui | Dovresti smettere immediatamente

pranzare col gelato fa bene o male

Mangiare il gelato al posto del pranzo: cosa devi sapere - (BUttalapasta.it)

A pranzo solo un gelato: la pessima abitudine che hanno molti italiani. Se lo fai anche tu dovresti smettere subito, ecco perché!

In estate si tratta di un’abitudine molto diffusa. Già, perché gustare un bel gelato come sostituto del pranzo può risultare almeno in apparenza una buona idea, in quanto si tratta di uno spuntino goloso, rinfrescante e semplice da mangiare in spiaggia o per strada.

In realtà, questo comportamento è da considerarsi tutt’altro che salutare, poiché nasconde una serie di rischi ben precisi per la salute dell’organismo. L’avresti mai detto?

Se, quindi, anche tu spesso e volentieri pranzi con una coppetta o un cono gelato faresti bene a smettere subito perché rischi grosso. Ecco finalmente svelata tutta la verità su questa pratica molto comune.

Se anche tu pranzi solo con un gelato dovresti assolutamente sapere questo

Al contrario di quanto si possa pensare, mangiare un gelato per pranzo non è una buona abitudine. Questo alimento, infatti, non può essere considerato un valido sostituto del pasto poiché non contiene tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno l’organismo per svolgere le sue regolari funzioni vitali.

pranzare col gelato fa bene o male

Perché non si dovrebbe mangiare solo un gelato per pranzo – (Buttalapasta.it)

Di fatto, il gelato è generalmente realizzato con latte fresco, uova, zucchero e acqua, a cui si possono aggiungere altri ingredienti come cioccolato, frutta fresca e frutta secca. È chiaro, quindi, che contiene una percentuale piuttosto elevata di zuccheri semplici e di grassi saturi che lo rendono anche molto calorico. Basta considerare che 100 grammi di prodotto contengono tra le 170 e le 300 calorie in base ai gusti scelti.

Inoltre, essendo del tutto privo degli altri nutrienti, non risulta assolutamente un pasto bilanciato che, come sappiamo, dovrebbe essere caratterizzato anche dalla presenza di vitamine, proteine e carboidrati preferibilmente integrali.

Scegliere un gelato alla frutta potrebbe essere una soluzione di poco migliore rispetto alla scelta dei gusti alla crema, tuttavia anche in questo caso non possiamo affermare che questo alimento possa sostituire in alcun modo un pasto completo.

In conclusione, pranzare solo con un gelato non è da ritenersi una buona abitudine per almeno due motivi: da un lato è troppo calorico e dall’altro manca delle sostanze nutrienti fondamentali per garantire la salute del nostro corpo.

Tuttalpiù è possibile concedersi questo dolcetto di tanto in tanto come spuntino, in modo tale da non assumere calorie, zuccheri e grassi in eccesso che potrebbero avere degli effetti negati sul nostro organismo.

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti