Ciambotta cilentana, la vera ricetta della tradizione proprio come la faceva mia nonna

Ciambotta cilentana ricetta

Ciambotta cilentana ricetta della nonna (buttalapasta.it)

La ricetta della ciambotta cilentana tradizionale è da gustare assolutamente in estate: ecco come farla secondo il modo tradizionale.

Che ne dici di portare in tavola un contorno di verdure ricco e gustoso come la ciambotta cilentana? Si tratta di un piatto assai antico, che ha origini nel mondo contadino e nasce come piatto povero, per utilizzare le verdure che l’orto donava in abbondanza proprio nei mesi estivi.

Infatti gli ingredienti di questo sfizioso piatto sono tipicamente di stagione fino all’autunno. In particolar modo si tratta di patate, melanzane, zucchine, cipolle, peperoni e pomodori. Questo contorno colorato porterà allegria sulla tua tavola, andiamo subito a vedere come fare la ricetta della nonna della ciambotta cilentana.

Ricetta della ciambotta cilentana

Per realizzare questo contorno semplice e gustoso devi scegliere le verdure mature ma ben sode, tagliarle a pezzi di egual misura e mettere dentro una padella molto ampia. Poi devi lasciare stufare il tutto molto lentamente, in modo che gli ortaggi si ammorbidiscano e prendano sapore tutti insieme.

Ciambotta cilentana tradizionale contorno verdure

Ciambotta cilentana tradizionale contorno di verdure (buttalapasta.it)

È una ricetta molto facile e sicuramente ti piacerà e la proporrai ai tuoi commensali più di una volta. Ecco come realizzarla alla perfezione, ti servono circa 30 minuti di tempo e il piatto è pronto per essere servito. Le dosi sono per circa 6 persone.

Ingredienti

  • Melanzane 300 gr
  • Zucchine 250 gr
  • Patate 400 gr
  • Cipolle 1
  • Peperoni rossi, gialli e verdi 500 gr
  • Pomodori 200 gr
  • Pomodori pelati 3 (o 4 cucchiai di polpa di pomodoro)
  • Basilico q.b.
  • Olio extra vergine di oliva 4 cucchiai
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Inizia la preparazione della ricetta della ciambotta cilentana lavando bene le verdure, elimina le parti non edibili, come i piccioli, i semi e i filamenti dai peperoni, ecc. Poi affetta a rondelle la cipolla e taglia a pezzetti uguali tutti gli altri ortaggi.
  2. In una ampia padella o un tegame versa l’olio extra vergine di oliva, aggiungi le cipolle affettate e fai rosolare un paio di minuti, poi unisci le melanzane, salta per tre minuti, aggiungi peperoni e patate, cuoci per tre minuti.
  3. A questo punto puoi unire anche le zucchine, i pomodori e alcune foglie di basilico intere o spezzate, scegli tu. Lascia cuocere per due minuti e poi aggiungi i pomodori pelati schiacciati come le mani.
  4. Ora versa in padella mezzo bicchiere di acqua, metti un coperchio e fai cuocere il tutto per un quarto d’ora circa, se vedi che c’è troppo liquido sul fondo togli il coperchio negli ultimi minuti di cottura per farlo evaporare.
  5. Regola di sale e servi la tua ciambotta tiepida o fredda.

Questa è una ricetta tradizionale cilentana ma ti invitiamo a scoprire tutte le varianti che trovi nella scheda della ricetta della ciambotta, che sono moltissime, praticamente una per ogni regione del Sud Italia!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti