Come apparecchiare la tavola per Pasqua: i consigli di Benedetta Rossi ti faranno fare un figurone

come apparecchiare tavola per pasqua

I consigli di Benedetta Rossi per la tavola di Pasqua (Buttalapasta.it)

Hai già deciso come apparecchiare la tavola per Pasqua? Con i consigli di Benedetta Rossi farai un vero figurone: risultato impeccabile!

Pasqua è ormai vicinissima e i più organizzati hanno già deciso quale sarà il menu da servire ai propri ospiti. Se, però, si vuol fare un vero figurone è necessario curare non solo le ricette, ma anche la mise en place. E tu, hai già deciso come apparecchiare la tavola di Pasqua?

Se non hai ancora le idee molto chiare a riguardo ti saranno utili i consigli della mitica food blogger marchigiana Benedetta Rossi. 

Grazie alle sue dritte stupirai tutta la famiglia e non solo con effetti speciali. Vedrai, non ti serviranno servizi pregiati, porcellane e cristalli, ma solo un pizzico di fantasia. Il risultato finale sarà a dir poco favoloso!

Come apparecchiare la tavola per Pasqua: con i consigli di Benedetta Rossi non potrai sbagliare

Come in tutte le ricorrenze speciali, anche a Pasqua è importante apparecchiare la tavola per ricevere i propri ospiti con gusto ed eleganza. A tal proposito, quest’oggi vedremo come curare la mise en place seguendo i consigli di Benedetta Rossi. 

La parola d’ordine è creatività. Per rendere la tavola di Pasqua più allegra e vivace occorre infatti lasciare spazio alla fantasia e realizzare decorazioni e centrotavola fatti a mano, creare dei segnaposto personalizzati, abbinare bene i colori e sistemare qualche fiore fresco qua e là per dare un tocco di freschezza. Ma vediamo nel dettaglio che cosa si può fare.

apparecchiare tavola per pasqua

Come apparecchiare la tavola per pasqua (Buttalapasta.it)

  • Apparecchiatura: il consiglio è innanzitutto quello di puntare sulla semplicità. Scegli una base non troppo ricca, da abbinare magari con qualche dettaglio colorato. Per esempio, puoi utilizzare una tovaglia di cotone o di lino di colore neutro (beige, bianco o panna) su cui sistemare piatti e bicchieri colorati, preferibilmente sulle tonalità pastello come giallo, verde, rosa chiaro e arancione. Un’altra idea potrebbe essere quella di sovrapporre ad una prima tovaglia neutra una tovaglia colorata, messa incrociata con tovaglioli coordinati.
  • Centrotavola: ovviamente  non possono mancare delle decorazioni fai da te. In primis il centrotavola. Ce n’è davvero per tutti i gusti. Chi non ha molta fantasia può semplicemente riempire un cestino con degli ovetti di polistirolo dipinti. In alternativa, si può realizzare una ghirlanda utilizzando sempre gli ovetti di polistirolo ed aggiungendo qualche fiore fresco, dei rametti, della rafia, dei nastri ed altri elementi decorativi.
  • Segnaposto: metti delle uova dipinte a mano vicino al bicchiere di ogni ospite ed otterrai un segnaposto semplice e allo stesso tempo molto grazioso. Oppure puoi riempire dei barattolini di vetro con degli ovetti di cioccolato, attaccando all’esterno un bigliettino con il nome dell’invitato e gli auguri. Infine, se sei abile nel bricolage, puoi fare degli origami a forma di coniglietto con i tovaglioli di carta o con la stoffa.

Il risultato finale sarà assolutamente irresistibile!

Parole di Veronica Elia

Potrebbe interessarti