Congela così l'impasto della pizza e sarà sempre gustoso: il segreto è tutto qui | Risultato pazzesco

come congelare impasto pizza

Per una pizza pronta in 5 minuti congela l'impasto così - (Buttalapasta.it)

Pizza pronta in un secondo: congela così l’impasto e potrai portare in tavola il tuo piatto preferito ogni volta che vorrai!

Che cosa c’è di più buono che gustare una bella pizza fatta in casa? Assolutamente niente! Spesso, però, non si ha il tempo necessario per poter preparare a mano l’impasto ed attendere che questo lieviti prima di poterlo stendere e condire come più si preferisce.

Ma niente paura, perché anche se sei sempre di corsa non devi per forza rinunciare a questa delizia! Basta, infatti, preparare l’impasto in anticipo e congelarlo così. In questo modo, potrai portare in tavola la pizza ogni volta che vorrai senza dover sprecare tempo inutilmente, né tanto meno doverla ordinare in pizzeria.

Metti subito in pratica i nostri consigli ed il risultato è garantito al cento per cento. Tutto quello che devi fare e leggere attentamente le indicazioni e seguirle passo passo.

Congela così l’impasto della pizza: il segreto è tutto qui, risultato eccezionale

Per avere l’impasto della pizza sempre a disposizione non devi fare altro che congelarlo seguendo queste semplici indicazioni. In questo modo, non dovrai più preoccuparti di avere in casa tutti gli ingredienti necessari per prepararlo, ma ti basterà scongelarlo all’occorrenza sempre adottando qualche piccola accortezza. Facciamo quindi subito un passo indietro e procediamo con ordine dall’inizio.

come congelare impasto pizza

Come congelare l’impasto per la pizza in modo semplice – (Buttalapasta.it)

Una volta preparato il tuo impasto fallo lievitare fino al raddoppio del volume. Trascorso il tempo necessario procedi con il congelamento. Di fatto, il momento migliore per congelare la pasta è proprio dopo la prima lievitazione. Dividilo, quindi, in panetti più piccoli di uguale dimensione, metti ciascuno in contenitori separati leggermente unti con dell’olio extravergine d’oliva per evitare che si attacchino, chiudi il coperchio e riponi tutto nel freezer. Facile, non è vero?

Quando vorrai utilizzare i tuoi panetti per la pizza ti basterà scongelarli seguendo questi passaggi. Il sistema migliore per farlo è toglierli dal loro contenitore e lasciarli scongelare per una notte intra in frigorifero. Infine, tirali fuori dal frigo almeno 6 ore prima della cottura ed attendi che siano raddoppiati di volume prima di procedere con la stesura della pasta ed il condimento.

In alternativa, puoi scongelare l’impasto lasciandolo direttamente a temperatura ambiente la mattina stessa che intendi fare la pizza. Ancora, puoi optare per lo scongelamento nel forno a microonde. Mettici dentro i contenitori con la pasta ed aziona l’elettrodomestico per brevi intervalli di 10 secondi al massimo.

Se hai deciso di scongelare l’impasto all’ultimo minuto allora fallo in acqua calda e poi prepara la tua pizza fatta in casa come più preferisci.

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti