Crema caffè, la versione leggera e casalinga da gustare in estate: piacerà a tutti

Crema caffè light ricetta

Crema caffè light (Buttalapasta.it)

Con la ricetta della crema caffè light puoi gustare una bevanda fresca e leggera, ricca di gusto ma povera di calorie. Ecco come farla.

Vuoi fare una pausa dolce diversa dal solito? Allora prepara anche tu la crema caffè light, la versione leggera e casalinga da gustare in estate. Si tratta di una crema di caffè all’acqua che si prepara con solo tre ingredienti, l’acqua ghiacciata, il caffè solubile e del dolcificante. Un dolcetto light da gustare in qualsiasi momento della giornata.

Puoi rinfrescarti dal caldo estivo e dare una sferzata di energia al corpo e alla mente con questa crema caffè facilissima da fare in pochi minuti. La crema di caffè all’acqua è davvero la ricetta che ci vuole per affrontare l’estate perché è buona, golosa e con pochissime calorie! Provala al mattino a colazione o a fine pasto, al posto del solito caffè, vedrai che ti piacerà!

Ricetta della crema caffè light all’acqua

Abbiamo scelto di proporti questa ricetta perché non solo è molto semplice ma è anche light e quindi adatta per concedersi una golosità dolce ma con poche calorie. Prendi le fruste elettriche, dell’acqua ghiacciata e il caffè solubile, in pochi minuti il caffè si trasforma in crema ed è pronta per essere gustata.

Crema caffè all'acqua ricetta

Crema caffè all’acqua (Buttalapasta.it)

Non serve il latte o la panna, ma solo dell’acqua, sì hai letto bene! L’importante è che l’acqua che usi per questa ricetta sia ghiacciata, mettila in freezer e il risultato sarà perfetto. Ti serve anche del maltitolo, un dolcificante che trovi nei supermercati più forniti e che puoi comprare anche online, in alternativa puoi sostituirlo con lo zucchero.

Ingredienti

  • Caffè solubile 20 gr
  • Maltitolo 140 gr
  • Acqua ghiacciata 70 gr

Preparazione

  1. Pesa e versa il caffè solubile in una ciotola e aggiungi il maltitolo e usa una forchetta per mescolare gli ingredienti.
  2. Ora puoi versa l’acqua ghiacciata, meglio se l’hai tenuta in freezer, deve essere davvero molto fredda, ghiacciata appunto.
  3. Prendi le fruste elettriche e monta il composto per circa 8 minuti, anche dieci, in modo da ottenere una crema corposa e ben soda, montata al punto giusto e dalla consistenza liscia e vellutata.
  4. Versa la crema in coppe da dessert e gustala subito, infatti non è molto adatta ad essere conservata in quanto tende a perdere la sua corposità.

Per fare la crema caffè all’acqua light ci vogliono davvero 5 minuti, e se vuoi gustare la versione classica, allora segui la ricetta della crema al caffè fatta con il caffè espresso!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti