Faccine di patate, il contorno per i più piccoli fatto in casa: non le comprerai più surgelate, sono facilissime

faccine di patate ricetta

Faccine di patate fatte in casa: ricetta facilissima (Buttalapasta.it)

Basta con le faccine di patate in busta surgelate: da oggi puoi farle fresche direttamente con le tue mani, i tuoi figli ne andranno matti!

Ammettilo: anche tu almeno una volta nella vita hai comprato al supermercato le faccine di patate in busta surgelate da servire come contorno ai più piccoli. Certo, sono pratiche e veloci da cucinare, ma non hanno nulla a che vedere con la nostra ricetta id oggi. Tra poco, infatti, andremo a mostrarti come realizzare questa stuzzicheria irresistibile direttamente a casa tua.

In questo modo non solo non sprecherai più soldi al supermercato, ma potrai anche portare in tavola un contorno sfizioso e allo stesso tempo genuino che farà felici sia i grandi che i piccini.

La ricetta è davvero facilissima: ti serviranno soltanto pochi ingredienti facilmente reperibili e un po’ di tempo a disposizione.

Faccine di patate fatte in casa, il contorno ideale per i più piccoli: non le comprerai più surgelate

Se i tuoi figli vanno matti per le faccine di patate smetti subito di comprarle surgelate al supermercato ed inizia a prepararle direttamente con le tue mani. Farle è davvero facilissimo! Dai un’occhiata ai prossimi paragrafi, allacciati il grembiule e mettiti al lavoro.

faccine di patate fatte in casa

Come preparare le faccine di patate in casa (Buttalapasta.it)

Ingredienti:

  • 500 grammi di patate;
  • 2 cucchiai di farina;
  • sale q.b.;
  • olio di semi q.b.

Preparazione

  1. Come hai potuto notare, per fare le faccine di patate in casa ti serviranno pochissimi ingredienti. Per cominciare, metti a lessare le patate con tutta la buccia in una pentola d’acqua per circa 40 minuti.
  2. Trascorso il tempo necessario, prova ad infilzarle con una forchetta e, non appena saranno diventate belle morbide, scolale e lasciale raffreddare.
  3. Dopodiché, schiacciale all’interno di una scodella abbastanza capiente con l’aiuto di uno schiacciapatate ed unisci la farina ed un pizzico di sale.
  4. Impasta direttamente a mano fino ad ottenere un composto bello omogeneo e poi stendilo con l’aiuto del mattarello tra due fogli di carta da forno.
  5. A questo punto, vai a ricavare come dei dischetti utilizzando un coppa pasta di piccole dimensioni o una tazzina capovolta. Disegna gli occhi con una cannuccia e uno stuzzicadenti e poi fai anche il sorriso con un cucchiaino.
  6. Metti infine a scaldare l’olio di semi e, quando questo sarà diventato bello bollente, vai a friggere le tue faccine di patate da entrambi i lati. Una volta dorate e croccanti, toglile dal fuoco e mettile ad asciugare su un vassoio coperto con un pezzo di carta assorbente.

Il consiglio extra: in alternativa, puoi cuocere le faccine di patate in forno a 180 gradi per 10 minuti. In questo modo, otterrai una versione un po’ più sana, ma altrettanto gustosa. Se ti è piaciuta questa ricetta prova anche le patate alla poverella, un contorno pronto in pochi minuti.

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti