Nei dolci può fare la differenza, ecco cos'è e a cosa serve la frumina

frumina cos'è e a cosa serve

frumina a cosa serve e perché usarla nei dolci

Cos’è la frumina e perché viene spesso utilizzata nei dolci? Ecco perché questo ingredienti potrebbe far la differenza durante la preparazione di una torta o una crema!

Un buon ciambellone fatto in casa o una deliziosa crema pasticciera possono diventare ancora più buoni se tra gli ingredienti viene aggiunta la frumina. Cos’è esattamente questo tipo di ingrediente e perché viene utilizzato moltissimo nell’ambito della pasticceria?

La frumina puoi trovarla in tantissime ricette, come ad esempio tra gli ingredienti delle merendine al cioccolato come quelle del supermercato, ed è anche uno dei prodotti più facili da trovare nel reparto pasticceria dei vari negozi.

Per chi non lo sapesse, la frumina è un tipo di amido di frumento e viene ricavata dalla lavorazione dei chicchi di grano tenero. Si tratta di un addensante che torna molto utile nella preparazione dei dolci perché potrebbe conferire loro una

A cosa serve la frumina?

Ti starai domandando a cosa possa servire la frumina e perché spesso viene messa al posto della farina, talvolta è possibile trovare ricette in cui è previsto l’utilizzo di entrambe. Il suo ruolo è davvero così importante?

frumina cos'è e a cosa serve

frumina a cosa serve e perché usarla nei dolci

Prima di tutto il suo ruolo principale è quello di addensante, entrando a contatto con l’acqua rende l’impasto più denso e cremoso, perfetta quindi da utilizzare nella preparazione delle creme fatte in casa, coma la classica crema pasticciera. In queste ricette, in realtà, spesso potresti trovare l’amido di mais o la fecola di patate, ma puoi tranquillamente sostituire questi due ingredienti con la frumina.

Se unita alla farina per preparazioni più elaborate, quindi dolci come ciambelloni o torte di compleanno, la framina può diventare un ottimo ingrediente. Permette di ottenere dolci più leggeri, lievitati in maniera corretta e soprattutto li rende più friabili.

Non solo creme, questo tipo di amido può tornare molto utile anche per la preparazione di mousse, cioccolate calde e, perché no, anche vellutate, salse e minestre salate. Ebbene sì, è un ingrediente versatile che può essere utilizzato anche per la preparazione di pietanze salate.

Quindi, avere un barattolo di frumina in casa è importante per poter utilizzare questo ingrediente nel momento del bisogno! Potresti provare a utilizzare la frumina per la preparazione di questa deliziosa ciambella alla ricotta e fragola, perfetta da gustare a colazione o a merenda.

Parole di Chiara Ricchiuti

Classe 1996, sono Chiara, da sempre affascinata dal web e dal blogging. La cucina è una delle mie più grandi passioni, amo dare sfogo alla mia fantasia e creatività dando vita a tante nuove ricette.

Potrebbe interessarti