Funghi croccanti e squisiti in poche mosse con un semplice trucco

funghi porcini su tagliere di legno con erbe aromatiche

Foto Shutterstock | vaivirga

Vi sveliamo come cucinare i funghi per farli croccanti in poche mosse. In questo caso prendiamo come esempio i funghi porcini, che in questo periodo abbondano. Ma la regola è valida per qualsiasi tipo di fungo commestibile, anche per i meno pregiati e più comuni champignon.

Il trucco per funghetti panati e fritti croccantissimi

Per rendere più croccanti i vostri funghi impanati e fritti vi consigliamo di fare tre passaggi durante la panatura. Disponete tre piatti in cui versare in ciascuno un ingrediente, cioè la farina, le uova e il pangrattato.

Dopo aver visto come pulire i funghi e averli fatti a fette, procedete passando queste ultime (tagliate non troppo sottili) prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato.

Arrivati a questo punto potete friggere i vostri bocconcini fino a perfetta doratura. Saranno croccanti e molto saporiti! Serviteli immediatamente in tavola dopo averli cosparsi di sale e pepe e siate pronti a ricevere gli applausi dai vostri ospiti!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.