In America la fanno di biscotti, noi facciamola di savoiardi: la casetta dolce di Natale come non l'avete mai vista prima

Casetta dolce di natale con savoiardi ricetta

Scopri come realizzare la casetta di Savoiardi - (Fonte Youtube @Fanpage.it) - Buttalapasta.it

Se in america la fanno con i biscotti noi la facciamo con i savoiardi: la casetta dolce di Natale, buona e bellissima!

Il Natale sta arrivando e inizia a crescere il bisogno di trovare ricette simpatiche, che siano non solo buone ma anche scenografiche. Pertanto prendere ispirazione dalla cucina Americana non è scontato. Una delle ricette più belle per questo periodo è proprio la casetta di savoiardi che loro replicano con i biscotti o con il marzapane. Perfetta come centrotavola goloso per il pranzo delle feste. La sua preparazione non richiede cottura e coinvolge solo tre elementi principali: savoiardi, ghiaccia reale e zucchero a velo per simulare la neve.

Gli ingredienti necessari per la casetta di savoiardi includono 350 grammi di savoiardi per la struttura di pareti e tetto, zucchero a velo per la decorazione e una ghiaccia reale composta da 440 grammi di zucchero a velo, 2 albumi medi e alcune gocce di succo di limone. Vediamo insieme come realizzarla grazie.

Casetta dolce di Natale ai savoiardi, buona e bellissima per le feste di Natale: La preparazione

Una volta riuniti tutti gli ingredienti si passa alla preparazione della ghiaccia reale. Prima di tutto: mescolare gli albumi con il succo di limone e aggiungere gradualmente lo zucchero a velo, evitando la formazione di grumi. Una volta pronta, la ghiaccia reale fungerà da collante per unire i savoiardi e creare la struttura della casetta. Il processo successivo coinvolge la creazione delle varie parti della casetta. Unendo savoiardi con strati di ghiaccia reale, è possibile realizzare i lati della casa, le torri anteriori e posteriori e infine il tetto. Il tutto viene poi messo in frigo per 20 minuti per fare in modo che il tutto si rassodi.

casetta dolce di natale con savoiardi ricetta ingredienti e preparazione

Savoiardi – (Buttalapasta.it)

La fase finale include il ritaglio della porta e del triangolo per il tetto, seguito dall’assemblaggio finale della casetta con l’aiuto della ghiaccia reale. Una volta completata, la casetta di savoiardi può essere portata in tavola come un’originale e deliziosa decorazione natalizia. Se lo desiderate potete  personalizzare la ghiaccia reale con zenzero o cannella, o di aggiungere cannella allo zucchero a velo per una nota di aroma in più. Inoltre, è possibile arricchire ulteriormente la decorazione con panna montata o addirittura aggiungere un camino utilizzando i pezzi ritagliati durante la creazione degli altri elementi. Se la conservazione della casetta è puramente a scopo decorativo, potete tenerla a temperatura ambiente per un mese. Altrimenti se l’obiettivo è quello di mangiarla, è consigliabile prepararla massimo due giorni prima di servirla e conservarla in frigo fino al momento del servizio.

Parole di Francesca Petriccione

Classe 1994, certificata come Social Media Manager e redattrice web da oltre 4 anni. Con un background ampio che spazia dal gossip, al food alla cronaca e tanto altro. Innamorata del buon cibo e della famiglia.