Insalata moscia in frigo? Il trucco per farla tornare come appena raccolta

insalata moscia rimedio

Il rimedio per recuperare dell'insalata moscia e raggrinzita (Buttalapasta.it)

Se in frigorifero ti è avanzata un po’ di insalata moscia ed afflosciata non buttarla via: prova a farla tornare come appena comprata così.

L’insalata è uno di quegli ingredienti che non può mai mancare all’interno del nostro frigorifero. Innanzitutto perché si tratta di un alimento sano, genuino e perfetto per salvaguardare la salute del nostro organismo e poi perché è anche facile e veloce da preparare quando non si ha tempo per cucinare.

Basta tagliarla, lavarla, asciugarla e condirla ed ecco pronto un pranzetto rapido e nutriente. Di contro, però, si tratta di un cibo facilmente deperibile che a distanza di pochissimi giorni dall’acquisto tende subito a rovinarsi.

A tal proposito, se ti sei accorto che la tua insalatina in frigo è ormai diventata moscia non buttarla via, ma ‘salvala’ così. Grazie a questo trucchetto facilissimo tornerà fresca come se fosse stata appena raccolta.

Insalata moscia in frigo? Il trucco infallibile per farla tornare bella fresca

Ti sei dimenticato l’insalata in frigorifero per troppi giorni e adesso appare moscia e raggrinzita? Niente paura, non devi per forza buttarla via! Ti basta mettere in pratica questo trucchetto facilissimo ed in men che non si dica la farai tornare come appena raccolta. Provare per credere!

recuperare insalata moscia

Insalata moscia: con questo trucco tornerà freschissima (Buttalapasta.it)

Per prima cosa, controlla bene le foglie della tua insalata e salva solo quelle non troppo rovinate. Dopodiché, mettile in un contenitore con chiusura ermetica e coprile con dell’acqua fresca. Chiudi il tappo e riponi tutto in frigorifero. Lascia l’insalata a riposo così per una notte e il giorno seguente noterai che le foglie avranno riacquisito colore, volume e lucidità.

Insomma, grazie a questo semplice accorgimento la tua insalata sembrerà di nuovo fresca come se fosse stata appena comprata. Questo sistema si può utilizzare non solo per recuperare un’insalata afflosciata, ma anche per farla durare a prescindere più a lungo.

Se, quindi, non hai intenzione di consumare subito l’insalata acquistata al supermercato o dal fruttivendolo mettila in una vaschetta con l’acqua, chiudi il tappo e conservala in frigorifero. Al momento dell’utilizzo, ricordati però di sciacquarla.

In alternativa, per conservare al meglio l’insalata e mantenerla bella fresca per più tempo è possibile coprirla con un pezzo di carta assorbente inumidito con l’acqua. Di sicuro d’ora in poi prima di gettare via della lattuga moscia ci penserai due volte! Grazie al nostro trucco, infatti, potrà tornare come nuova e la potrai usare per preparare un piatto buono e genuino.

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti