Nessun detersivo o spugnetta miracolosa, per tenere il forno sempre brillante e pulitissimo serve solo un oggetto economicissimo

oggetto economico per pulire il forno

Pulire il forno con facilità con un prodotto economico - buttalapasta.it

Per una pulizia del forno sempre impeccabile esiste un trucco: ci vuole un semplice oggetto dal costo bassissimo dal risultato magico!

Pulire il forno è tra le operazioni di igienizzazione domestica più fastidiose. Spesso si tende a trascurare la pulizia del forno proprio perché pulirlo risulta faticoso e stressante. Ci sono tanti metodi, esistono altrettanti detersivi più o meno efficaci, ma sembra che non ci sia niente che faciliti davvero la vita.

In realtà qualcosa che agevola notevolmente questa operazione c’è. Si tratta di usare un oggetto che costa pochi spiccioli e che garantisce una pulizia rapida e senza fare troppi sforzi. È un trucco interessante perché risolve davvero il problema e consente di avere sempre un forno lindo e splendente.

Con questo metodo igienizzare il forno con regolarità è decisamente più facile e questo permette una manutenzione migliore e di conseguenza anche un funzionamento ottimale e una durata dell’elettrodomestico più prolungata nel tempo. Ecco cosa serve e come fare.

Il trucco per pulire il forno senza fatica: è la soluzione facile ed economica

Al supermercato o nei negozi specifici di prodotti per la pulizia della casa si può trovare un semplicissimo oggetto: si tratta della pietra bianca. È quella in argilla che spesso è venduta anche sotto forma di polvere e trova impiego in tanti trattamenti di bellezza.

Costa pochissimo e oltre che essere adoperata per levigare la pelle del corpo si può usare anche proprio per pulire a fondo il forno sporco e incrostato. Composta da un mix di sali minerali, è grazie a questi che si rivela così utile. L’interno del forno può essere pulito interamente utilizzando questo strumento così semplice e dal potere scrostante e igienizzante così forte.

oggetto economico per pulire il forno

L’argilla bianca utilissima ed efficace per pulire il forno – buttalapasta.it

Per utilizzarla bene è preferibile usare quella in polvere, che agisce in modo più delicato. Occorre usare anche una paglietta, quella per lavare i piatti e un po’ d’acqua, meglio se calda o tiepida. I passaggi sono molto semplici, si procede in questo modo: innanzitutto la prima cosa da fare è inumidire la paglietta nell’acqua e poi versarvi sopra una piccola quantità di argilla bianca.

Si passa quindi a strofinare sulle parti del forno da pulire: le pareti, il fondo, le griglie. Non occorre strofinare con particolare forza, e proprio per questo il metodo non è faticoso. Basta un leggero movimento di strofinio per smuovere lo sporco e anche le incrostazioni che poi devono essere rimosse con una spugna pulita. Il sistema della pietra d’argilla bianca è utile anche per pulire le teglie sporche e incrostate, le pentole e le padelle, il fornetto a microonde, così come la cappa aspirante e anche il frigorifero.

Parole di Romana Cordova

Potrebbe interessarti