Non è la classica margherita ma ti farà sognare: bastano due ingredienti per rivoluzionare la pizza

pizza due ingredienti

Altro che margherita: prova questa pizza fatta con 2 ingredienti saporitissimi (Buttalapasta.it)

Lascia perdere la solita margherita: prepara la pizza con questi due ingrediente, ti farà perdere la testa fin dal primo assaggio!

Che cosa c’è di più buono di una bella margherita? Questa pizza fatta con due ingredienti super saporiti! Se non l’hai mai assaggiata prima d’ora faresti bene a farlo, perché si tratta di una vera goduria per il palato. Se la porti in tavola stupirai di sicuro tutti i tuoi ospiti, i quali penseranno di trovarsi in una pizzeria gourmet.

Insomma, replica a casa tua questa ricetta spettacolare e il successo è assicurato. Una fetta tira l’altra! Basta perdere altro tempo prezioso e mettiamoci subito all’opera. Grazie a questa ricetta la tua pizza non avrà rivali!

Non è la classica margherita: con questi due ingredienti prepari una pizza da sogno

La margherita è certamente una delle pizze più amate e ordinate al ristorante. Piace praticamente a tutti, sia ai grandi che ai piccini. Se, però, vuoi provare un abbinamento diverso dal solito ed ancora più sfizioso e saporito non puoi assolutamente perderti la nostra ricetta di oggi. In questo modo, potrai portare in tavola una vera pizza gourmet fatta direttamente con le tue mani. Il risultato è eccezionale!

pizza due ingredienti ricetta

Mai provato una pizza così buona: bastano 2 ingredienti (Buttalapasta.it)

Ingredienti:

  • 500 grammi di pasta per la pizza;
  • 400 grammi di stracciatella;
  • 200 grammi di mortadella;
  • pistacchi tritati q.b.;
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Come hai potuto notare dalla lista della spesa, quest’oggi andremo a preparare una pizza ancora più buona della solita margherita, quella fatta con mortadella e stracciatella. Una vera delizia! Per prima cosa stendi l’impasto su una teglia leggermente unta con un filo d’olio extravergine d’oliva, esercitando una certa pressione con le dita procedendo dall’interno verso l’esterno.
  2. Dopodiché, inforna a 200 gradi per 15-20 minuti, in modo da far dorare bene la base.
  3. Trascorso il tempo necessario, tira fuori la pizza ed aggiungici sopra qualche fetta di mortadella e delle abbondanti cucchiaiate di stracciatella. Spolvera la superficie con una manciata di pistacchi tritati e completa l’opera con un filo d’olio extravergine d’oliva. Et voilà: la tua pizza stracciatella e mortadella è pronta da gustare.

Il consiglio extra: noi abbiamo utilizzato un impasto per la pizza già pronto, se però hai un po’ più di tempo a disposizione preparalo con le tue stesse mani. Il risultato sarà ancora più irresistibile. Eventualmente puoi utilizzare anche un impasto congelato. Inoltre, se preferisci puoi sostituire la stracciatella con la mozzarella classica o con la burrata. Per un tocco in più aggiungi anche la salsa di pomodoro.

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti