Quando mettere il basilico nel sugo e sulla pizza? L'errore che fanno tutti e che rovina irrimediabilmente il piatto

quando mettere basilico sugo

Quando mettere il basilico sul sugo o sulla pizza (Buttalapasta.it)

Prima, dopo o durante: quando mettere il basilico nel sugo o sulla pizza? Attenzione perché questo dettaglio fa la differenza.

Il basilico è un ingrediente molto utilizzato nella cucina mediterranea. Basta aggiungerne qualche fogliolina al piatto per trasformarlo in un vero capolavoro di gusto. Inoltre, si tratta anche di un’erba aromatica che vanta tantissimi benefici per la salute dell’organismo. Per esempio, svolge un’azione antispasmodica, antinfiammatoria, stimolante, carminativa e diuretica. Non a caso è una pianta molto usata anche nella medicina popolare e nell’omeopatia per contrastare disturbi quali flatulenza, problemi digestivi, inappetenza, dolori reumatici, dolori articolari, crampi addominali, nausea, raffreddore e stati d’ansia.

Insomma, si tratta di un vero toccasana! Non tutti, però, sanno qual è il momento esatto in cui va messo nel sugo o sulla pizza. Fai molta attenzione a ciò che stiamo per dirti perché questo dettaglio può davvero fare la differenza.

Quando mettere il basilico nel sugo e sulla pizza? Attenzione a questo errore

Come abbiamo detto poco fa, il basilico è un ingrediente estremamente versatile che può essere utilizzato per preparare tantissime ricette diverse e per insaporire svariati piatti. Inoltre, è un vero toccasana per la salute dell’organismo. Per tutti questi motivi non dovrebbe mai mancare sulle nostre tavole. Ciò che, però, in pochi sanno è quando vada aggiunto al sugo di pomodoro o sulla pizza. 

quando mettere basilico pizza

Quando si mette il basilico sul sugo o sulla pizza (Buttalapasta.it)

Se fino ad oggi l’hai messo a caso ti sei sempre sbagliato di grosso. Sì, perché c’è un momento esatto in cui questo ingrediente andrebbe unito alle nostre ricette per poter godere appieno delle sue proprietà, del suo sapore e del suo profumo.

Ebbene, molti sono convinti che mettere qualche foglia di basilico nel sugo all’inizio della preparazione aiuti ad insaporire meglio il piatto. In realtà si tratta di un grave errore, poiché se sottoposto ad una cottura prolungata, a temperature superiori ai 50-60 gradi, il basilico tende a diventare amaro. Inoltre, perde anche buona parte dei suoi nutrienti. Pertanto, il momento migliore per aggiungerlo al sugo o alla pizza è solo alla fine.

Ma non finisce qua, perché al di là di questo errore molto comune, è bene fare attenzione anche ad un altro particolare. Il basilico non si taglia mai con il coltello, ma si spezza con le mani. Il motivo è presto detto.  A contatto con la lama la foglia potrebbe ossidarsi più velocemente, diventando quindi di colore scuro. Vuoi sapere perché alle volte sulle foglie di basilico ci sono come dei buchi? Clicca qui e scopri come risolvere il problema.

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti