Carciofi ripieni

Carciofi ripieni

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Media
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
220  Kcal/Porz

    La ricetta dei carciofi ripieni ci permette di gustare un secondo invitante e sostanzioso. Preparazione perfetta per stupire i vostri ospiti con gusto, la ricetta facile dei carciofi ripieni al forno si realizza con carne a scelta e pochi altri ingredienti volti a regalare un piatto delizioso che piacerà molto anche ai bambini. Adatti ad un pranzo domenicale o ad una semplice cena tra amici, questi carciofi ripieni al forno con carne macinata faranno furore: portateli in tavola accompagnandoli con un contorno di patate lesse e vedrete che successo. Per preparare il ripieno dei carciofi potrete optare per del vitello o per un mix unendo del pollo e del maiale. Un suggerimento? Insaporite la farcia con della mortadella tritata finemente: farà la differenza. Ovviamente questa non è che una delle numerose varianti che possiate portare in tavola: scatenate la vostra fantasia!

    Ingredienti

    Ingredienti Carciofi ripieni per quattro persone

    • 8 carciofi
    • 100 gr di brodo vegetale
    • 50 gr di parmigiano reggiano
    • prezzemolo q.b.
    • 2 rametti di timo
    • pepe q.b.
    • 1 uovo
    • 50 gr di pangrattato
    • 1 spicchio di aglio
    • 300 gr di carne macinata
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Carciofi ripieni

    Disponete sul piano di lavoro gli ingredienti previsti. Predisponete una ciotola ampia e versatevi dell’acqua fredda ed il succo di un limone appena spremuto.

    Consiglio:

    Prestate attenzione alla scelta dei carciofi i quali dovranno essere molto freschi e sodi.

    Iniziate ad eliminare da ogni carciofo, con un coltello, le foglie esterne, quelle più dure e spesse, e proseguite fino a raggiungere quelle verde chiaro.

    Suggerimento:

    Indossate dei guanti per proteggere le vostre mani dalle spine e dalle macchie.

    Ottenuto il cuore del carciofo ponetelo su un tagliere e con un taglio netto eliminate le punte. Tagliate anche il gambo e, esercitando una pressione verso il basso, allargate leggermente le foglie. Aiutandovi con un cucchiaino, togliete la barba interna. Trasferitelo nella ciotola precedente.

    Effettuate gli stessi passaggi per ogni carciofo fino ad esaurimento di quelli a disposizione ricordando, ogni volta, di trasferirli subito nella ciotola con l’acqua acidulata per evitare che si anneriscano. Lasciateli a mollo mentre proseguite nella preparazione: ci vorranno circa 10 minuti.

    Adesso pensate al ripieno dei carciofi. Versate la carne macinata in una terrina, unite il formaggio grattugiato, l’uovo intero, le foglioline di timo, il prezzemolo tritato finemente, il sale e il pepe.

    Mescolate il tutto dapprima con un cucchiaio, poi con le mani, per amalgamare gli ingredienti tra di loro. Aggiungete anche lo spicchio di aglio schiacciato e tritato ed il pangrattato, quindi continuate a mescolare fino ad ottenere un impasto sodo e morbido.

    Prelevate i carciofi dalla ciotola scolandoli bene e fateli cuocere per 10 minuti all’interno di una pentola ampia piena di acqua salata bollente. Non appena pronti, scolateli su un vassoio ponendoli a testa in giù.

    Fateli appena intiepidire, quindi farcite ognuno di essi con 3 cucchiaini di ripieno di carne, allargando leggermente l’interno con le dita e pressando leggermente.

    Farciti tutti i carciofi, disponeteli su una pirofila appena unta di olio e bagnateli con un po’ di brodo vegetale caldo.

    Aggiungete ancora un filo d’olio e un po’ di pangrattato in superficie e successivamente infornate il tutto per 30 minuti a 180° in forno già caldo. Azionate la funzione grill durante gli ultimi 5 minuti di cottura per ottenere una crosticina dorata e croccante in superficie.

    Varianti dei carciofi ripieni

    Quelli proposti sopra sono deliziosi, ma non sono i soli che possano essere portati in tavola. Che ne dite di dare una possibilità ai carciofi ripieni con mollica e formaggio? Preparate la farcia mescolando 200 gr di mollica fresca di pane imbevuta nel latte e strizzata ed unendo 50 gr di grana grattugiato, 1 o 2 uova e poco altro.

    I carciofi ripieni si possono accompagnare con patate o con piselli per dare vita ad un pranzo ricco e completo. Una versione adatta ai vegetariani è rappresentata dai carciofi ripieni con riso: utilizzate quello cotto al pomodoro per fare felici anche i bambini.

    Per ultimi, ma non per ordine di importanza, vi suggeriamo i carciofi ripieni con tonno, una delizia per il palato.

    Photo by Antonella Facchini / CC BY

    VOTA:
    4.4/5 su 9 voti