Torta di pere e yogurt

Torta di pere e yogurt

Tempo:
1 h e 15 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
10 Persone
Calorie:
350 Kcal/100gr

    La ricetta della torta di pere e yogurt, soffice e deliziosa, è adatta per fare di un normale pomeriggio un’occasione di festa. La torta di pere e yogurt è un dolce versatile in quanto adatto non solo alla colazione ed alla merenda ma, se opportunamente presentato, anche al dessert di fine pasto (immaginate di trovarvene di fronte una fetta accompagnata da una pallina di gelato e da una colata di cioccolato fuso). La particolarità del dolce sta nel fatto che, pur trattandosi di una torta semplice, viene realizzata caramellando le pere prima di unirle al resto degli ingredienti. Operazione, questa, che le regala una marcia in più. Se avete in mente di invitare le amiche per l’ora del tè preparatela: la torta di pere e yogurt si presta ad accontentare anche i palati più restii. Caratterizzata da un impasto morbidissimo preparato con lo yogurt intero, questa torta allo yogurt costituisce un dolce apprezzato da grandi e bambini oltre ad essere perfetta per l’autunno.

    Ingredienti

    Ingredienti Torta di pere e yogurt per dieci persone

    • 4 pere
    • 2 uova grandi
    • 1 pizzico di sale
    • 120 gr di burro
    • 40 gr di zucchero
    • 1 vasetto di yogurt
    • 1 cucchiaino di lievito in polvere
    • 100 gr di zucchero di canna
    • 250 gr di farina
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Torta di pere e yogurt

    Sbucciate ed affettate con un coltello le pere a fette regolari e non troppo spesse. Trasferitele in un setaccio per farle sgocciolare.

    Nel frattempo trasferite in una ciotola metà dose di burro morbido tagliato a cubetti. Montatelo a crema insieme allo zucchero di canna fino a quando diventerà spumoso.

    Trasferite quanto ottenuto sul fondo di uno stampo per dolci avendo cura di livellarlo con una spatola.

    Montate il burro rimasto con lo zucchero bianco fino a quando diventa chiaro e spumoso.

    Aggiungete le uova, una alla volta, sempre continuando a montare. Unite l’aroma vaniglia, se lo usate.

    Setacciate insieme la farina 00, il lievito in polvere per dolci ed il sale sopra al composto.

    Aggiungete lo yogurt intero e mescolate molto bene fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi.

    Disponete le fette di pera, in maniera ordinata, sopra la miscela di zucchero di canna e burro preparata precedentemente e versateci sopra l’impasto della torta.

    Accendete il forno impostando la temperatura a 180 °C. Una volta raggiunta, introducete al suo interno la teglia. Fate cuocere la torta per circa 35 minuti.

    Al termine controllate lo stato della cottura provando ad infilare uno stuzzicadenti al centro del dolce: dovrà uscire pulito ed asciutto.

    Sfornate la torta e lasciatela raffreddare capovolta, quindi estraetela dallo stampo facendo in modo che la superficie sia la parte del dolce con le pere caramellate.

    Come si conserva la torta di pere e yogurt

    Ottima per la colazione di tutta la famiglia, la torta di pere e yogurt si conserva fino a 4 giorni, ma racchiusa in un apposito contenitore – meglio se a chiusura ermetica – o nella campana di vetro che la preserva da eventuali spifferi di aria.

    In alternativa può anche essere congelata. Dentro il freezer può rimanere fino ad un mese. Prima di gustarla, però, oltre a farla scongelare del tutto, scaldatela qualche secondo nel forno a microonde.

    Photo by Cleare Garofalo / CC BY

    VOTA:
    3.8/5 su 12 voti