Se hai i mobili di legno graffiati o opachi, ti stupirà scoprire che la soluzione é sempre stata davanti a te

mobili di legno graffiati e opachi

Mobili di legno graffiati e opachi: il rimedio fai da te (Buttalapasta.it)

Mobili di legno graffiati ed opachi? Niente paura: la soluzione é a portata di mano: basta usare questo prodotto ed il gioco é fatto!

Se in casa anche tu hai dei mobili di legno sai benissimo che con il passare del tempo può capitare di graffiarli. Inoltre, a lungo andare possono anche perdere la loro originaria lucentezza. Ma non preoccuparti, perché non devi per forza buttarli via né tanto meno devi rassegnarti a questa nuova condizione. Basta usare un prodotto che hai già in casa per farli tornare come nuovi.

mobili di legno graffiati e opachi

Mobili di legno graffiati e opachi: il rimedio fai da te (Buttalapasta.it)

Sai già di che cosa stiamo parlando? Quando lo scoprirai non riuscirai a credere ai tuoi occhi. La soluzione, infatti, era sempre stata lì proprio sotto al tuo naso.

Basta, quindi, perdere altro tempo prezioso e scopriamo subito di che cosa si tratta e come procedere. In questo modo, potrai dire addio per sempre a graffi e segni sui tuoi amati mobili di legno.

Mobili di legno graffiati o opachi? La soluzione è sempre stata davanti a te

Per recuperare dei mobili di legno graffiati e opachi non c’è bisogno di spendere grosse somme di denaro acquistando prodotti specifici. Basta utilizzare questo ‘ingrediente’ che tutti noi abbiamo già in casa ed il gioco è fatto. Hai già capito di che cosa stiamo parlando? Forse nessuno te l’ha mai detto prima d’ora, ma per trattare il legno si può usare l’olio di lino o quello d’oliva. 

mobili di legno graffiati rimedio

Il rimedio naturale per eliminare i graffi dai mobili di legno (Buttalapasta.it)

Queste sostanze, infatti, aiutano a proteggere il legno in modo naturale, senza l’ausilio di vernici ed altre sostanze tossiche. In particolare, l’olio di lino è molto utile per pulire e nutrire il legno. Inoltre, serve a recuperare i suoi colori originari. Grazie alla sua untuosità e ad alcune caratteristiche specifiche, l’olio di lino nasconde eventuali segni e graffi.

Prima di applicarlo fai in modo che la superficie sia perfettamente pulita e senza polvere. Metti, quindi, una generosa dose di olio su un panno morbido e ripassa il mobile fino a che il liquido non si sarà assorbito del tutto. Asciuga con uno straccio pulito l’olio in eccesso e ripeti l’operazione una volta al mese.

L’olio d’oliva, invece, è efficace per ravvivare il legno che con il tempo tende a sbiadirsi e ad opacizzarsi. Mescolane qualche goccia con il succo di mezzo limone e un cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido ed applica sulla superficie del mobile con l’aiuto di un pennellino. Lascia agire un paio d’ore e pulisci con un panno pulito. Il risultato finale è assicurato!

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti