Stoviglie che puzzano di uovo, come farle ritornare pulite ed igienizzate: é semplicissimo, bastano pochi minuti

stoviglie eliminare la puzza di uovo

Eliminare la puzza d'uovo dalle stoviglie? Fai così - Buttalapasta.it

Addio ai cattivi odori sulle stoviglie che puzzano di uovo, in un attimo! Usa questi prodotti e saranno puliti e igienizzati in due minuti

Chi non ha mai avuto problemi con il persistente odore di uovo sulle stoviglie? Chiunque ami cucinare sa quanto può essere fastidioso eliminare quella puzza da piatti e posate. Ma a tutto c’è sempre una soluzione. Quali segreti si nascondono nei rimedi casalinghi per risolvere il problema? La soluzione potrebbe essere più vicina e semplice di quanto si possa immaginare.

Non tutti sanno che esistono trucchi e accorgimenti per far tornare le stoviglie pulite e profumate senza dover ricorrere a prodotti chimici aggressivi. Immaginate di avere tutti gli ingredienti necessari già a portata di mano, nella vostra dispensa. Un’azione rapida e mirata può fare la differenza tra stoviglie ancora maleodoranti e utensili da cucina impeccabili. Ma quali sono questi ingredienti magici e come utilizzarli al meglio? Scopriamoli insieme.

Stoviglie che puzzano di uovo, usa questi prodotti per eliminarla in due minuti: tutti naturali

Il primo alleato tra tutti per eliminare la puzza di uova dalle stoviglie è ovviamente il limone, unito al bicarbonato e all’alloro. Prodotti naturali, ecologici e a zero impatto ambientale, una tripletta perfetta! Ma quindi, cosa fare per togliere i cattivi odori da piatti e posate? Prima di tutto è importante mettere subito in ammollo i piatti sporchi di uovo con detersivo per piatti e qualche goccia di limone e, tenere quelli non a contatto con l’uovo separati.

stoviglie eliminare la puzza di uovo in poche mosse

Usa questi prodotti. bastano due minuti e la puzza di uovo andrà via dai piatti – Buttalapasta.it

E se non ci sono limoni in casa, il bicarbonato di sodio è un’alternativa perfetta. Scioglierne qualche cucchiaio nell’acqua dell’ammollo delle stoviglie può aiutare a neutralizzare gli odori. Per gli odori più persistenti, applicare direttamente il bicarbonato sulle stoviglie e strofinare con una spugna può essere una soluzione vincente. Un altro rimedio naturale è l’alloro. Far bollire dell’acqua con succo di limone e foglie di alloro, lasciarla raffreddare e usarla per lavare le stoviglie, è un metodo antico ma efficace. L’alloro, conosciuto per le sue proprietà deodoranti, è utile anche per neutralizzare l’odore di altri alimenti come i broccoli e i cavoli durante la cottura.

Infine, una soluzione radicale ma efficace per evitare del tutto il problema è sostituire le uova nelle ricette. Esistono molti ingredienti che possono prendere il posto delle uova in preparazioni dolci e salate, riducendo così l’impatto ambientale e eliminando il fastidioso problema degli odori. Seguendo questi semplici consigli, sarà possibile mantenere le stoviglie pulite e profumate senza sforzo.

Parole di Francesca Petriccione

Classe 1994, certificata come Social Media Manager e redattrice web da oltre 4 anni. Con un background ampio che spazia dal gossip, al food alla cronaca e tanto altro. Innamorata del buon cibo e della famiglia.

Potrebbe interessarti