Un pizzico di memoria in più è quello che ti serve nella vita? Questi alimenti fanno al caso tuo

Cibi per la memoria

Cibi per la memoria, ecco cosa mangiare per fare bene al cervello (Buttalapasta.it)

Ci sono alimenti che fanno bene alla memoria e al cervello, molti studi scientifici svolti nel corso degli anni lo dimostrano: scopri quale mangiare per restare in forma!

Tutti i medici nutrizionisti lo dicono, la dieta Mediterranea fa bene alla salute perché consente di fare il pieno di nutrienti fondamentali per l’organismo. Mangiare quindi molto poco alimenti animali come carni rosse e insaccati o cibi ultra processati è già un buon inizio per stare bene e in forma e garantirsi una vita in salute. Se però quello che si vuole è aumentare la capacità del cervello di ricordare, allora ecco quali sono i cibi da introdurre nella dieta.

Cosa si deve mangiare ogni giorno per assicurarsi, con l’alimentazione quotidiana, il giusto apporto di tutti quei nutrienti che vanno ad aiutare il cervello nella sua normale attività? Lo vediamo di seguito. Tu nel frattempo prendi appunti, così non rischi di dimenticare…

Gli alimenti per la memoria

A parte gli scherzi, ci sono diverse evidenze scientifiche che mostrano come determinati alimenti abbiano una spiccata proprietà di favorire la memoria a lungo termine e aiutare nei vari processi cognitivi che il cervello svolge ogni giorno. Ovviamente, al vertice di questi alimenti portentosi ci sono la frutta e la verdura, ma non solo. No, non ci trovi le bistecche fiorentine, ma il pesce sì, quello sì. Andiamo per ordine.

alimenti per la memoria

Cosa mangiare per favorire la memoria: frutta e verdura viola e rosse (Buttalapasta.it)

In particolare il consumo di verdure a foglia verde, di arance rosse e spremute di arance rosse (non comprate, fatte con gli agrumi spremuti) e verdure viola e rosse oltre ai frutti di bosco, i cosiddetti frutti rossi, è associato ad un cervello più efficiente e a un minor rischio di perdere la memoria a lungo termine.

Non solo, gli esperti precisavano che anche altri alimenti come i legumi, ricchi di proteine vegetali e poveri di grassi, le uova e i pesci, ricchi di Omega 3 e Omega 6 sono importanti per la salute del cervello. A sorpresa anche il cioccolato ha buone qualità, ma ovviamente è meglio che sia fondente.

Questo è il frutto di una ricerca apparsa su Neurology, la rivista dell’American Academy of Neurology, svolta qualche anno fa dalla Harvard T.H. Chan School of Public Health a Boston, che ha analizzato 27.842 uomini con un’età media di 51 anni per un periodo di 20 anni.

Quindi se ti capita di pensare di avere dei problemi di memoria ti suggeriamo i cibi migliori che puoi mangiare per aiutarti a mantenere la concentrazione sempre al massimo! Infatti puoi dare una mano al tuo cervello mangiando questi cibi per la memoria ogni giorno. Infine dai un’occhiata alle ricette per la memoria più gustose, per portare in tavola tanti buoni piatti da gustare con i tuoi cari.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti