Bistecca di manzo con salsa chimichurri

Bistecca di manzo con salsa chimichurri

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

salsa-chimichiurri Oggi prepareremo la bistecca di manzo con salsa chimichurri, un gustoso piatto della cucina argentina, che potrete realizzare in soli trenta minuti e che sorprenderà i vostri ospiti con il suo gusto intenso e caratteristico; l’aroma del prezzemolo, dell’aglio e del peperoncino contribuirà a realizzare la chimichurri, una salsa molto popolare ed utilizzata in Argentina, che solitamente si serve come condimento. L’accompagnamento classico è con l’asado, la pancetta di manzo arrostita sul fuoco, ma è eccellente anche per trasformare la solita bistecca in un piatto tutto nuovo.  

Ingredienti

  • un mazzo di prezzemolo
  • 8 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio colmo di origano
  • 2 cucchiai di paprica (opzionale)
  • peperoncino piccante a piacere
  • sale q.b.
  • 50 cl. di aceto di vino (potete aumentare o ridurre un pochino a piacere)
  • 150 ml. di olio d'oliva extra vergine dal gusto robusto
  • 4 bistecche di manzo

Preparazione

Pulite il prezzemolo e l’aglio e lavateli. Mettete l’aglio tagliato a fettine, il prezzemolo, l’origano, la paprica, il peperoncino, l’aceto e un po’ di sale nel vaso di un robot da cucina. Frullate, ma non riducete il tutto a crema, lasciatelo lievemente granuloso, diciamo tipo la salsa verde.  
Togliete dal robot e mettete in una ciotola, aggungete l’olio d’oliva e mescolate.  
Lasciate riposare almeno un’oretta prima di servire, ma è ancora meglio se lo fate la sera prima. La salsa chimichiurri si conserva alcuni giorni in frigorifero in un recipiente a chiusura ermetica coperta di olio d’oliva.  
Cuocete le bistecche a vostro piacimento e servitele con la salsa chimichurri.  
Foto da www.beyondburritos.com

Parole di Waly