Zighinì all'africana

Zighinì all’africana

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Questo piatto unico è tipico di Somalia, Eritrea ed Etiopia. Durante in giorni di festa, al posto della carne di manzo, viene utilizzata la carne di agnello. Questo piatto si mangia con le mani, prendendo carne e verdure con il tipico pane di accompagnamento, chiamato injera.  

Ingredienti

  • scamone di manzo 500 g
  • 6 cipolle rosse
  • 1 spicchio di aglio
  • berberè (mix di spezie)
  • burro 100 g
  • pomodori pelati 250 g
  • cardamono
  • zenzero in polvere
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Preparazione

 
Riducete lo scamone a cubetti di circa 3 cm, spellate le cipolle e l’aglio e tritate tutto finemente. Incidete 3 baccelli di cardamono con un coltellino, prelevate i semi e pestateli in un mortaio.  
Scaldate una casseruola con il fondo spesso e mettetevi 6 cucchiai di olio, quindi aggiungete il trito di cipolla. Lasciate sul fuoco fino a che non inizierà ad imbiondirsi, poi unite 3 cucchiaini di berberè.  
Unite anche il burro a pezzetti e i cubetti di carne, e fate cuocere per 5 minuti. Mettete quindi i pomodori finemente tritati e mezzo litro di acqua. Mescolate e regolate di sale. Unite il cardamono ridotto in polvere, lo zenzero e proseguite la cottura carne mettendo il coperchio per circa un’ora. Se necessario unite altra acqua calda.  
Una volta pronto servite accompagnando con del riso bianco.  
Foto da: www.mescolando.com www.foodsubs.com www.flickr.com/photos/babeinthecitykl

Parole di Paoletta

Da non perdere