Frullato Antiage

frullato antiage

  • facile
  • 10 minuti
  • 1 Persone
  • 100/porzione

frullato antiage

Il frullato antiage è uno dei migliori cibi antiossidanti, infatti, come tutte le bevande detox, aiuta a depurarsi, avere una pelle più bella e tonica e a contrastare l’invecchiamento cutaneo. Perdita di tonicità, rughe, colorito spento, sono i segni del tempo visibili sulla nostra pelle: la causa principale sono i radicali liberi, molecole reattive che danneggiano le cellule. Per combattere l’azione di queste molecole e cercare quindi di fermare lo scorrere del tempo, non c’è niente di meglio di un bel frullato anti-age: anguria, mirtilli, prugne secche, bacche di Acai, semi di lino e chia sono gli ingredienti preziosi di questo elisir di bellezza.

Ingredienti

  • Mezza fetta di anguria
  • 50g di more di gelso
  • 50g di mirtilli
  • 3 prugne secche
  • 10 ciliegie
  • Mezza mela
  • Una manciata di bacche di Acai
  • Latte di mandorla
  • Semi di lino q.b.
  • Semi di chia q.b.
  • Cannella q.b.

Preparazione

  1. In un frullatore, inserite la frutta tagliata a pezzi: cominciate con l’anguria, la mela, senza privarla della sua buccia, le prugne secche e le ciliegie, dopo aver rimosso il nocciolo.
  2. Aggiungete le more, i mirtilli, le bacche di Acai, una manciata di semi di lino e di chia e un pizzico di cannella.
  3. Se preferite, potete sostituire i semi di lino con le bacche di Goji, ricche di antiossidanti.
  4. Aggiungete il latte di mandorla fino a ricoprire la frutta e frullate.
  5. Versate il vostro frullato antiossidante in un vasetto di vetro, come quelli Quattro Stagioni, e guarnite con delle fragole fresche.
Ricetta di Teresa Dallera, Paper Project Contenuto di informazione pubblicitaria

Da non perdere