Baci di dama salati

Baci di dama salati

  • facile
  • 40 minuti
  • 6 Persone
  • 70/porzione

Baci di dama salati I baci di dama salati sono la versione non dolce dei tipici dolcetti piemontesi. Ottimi come antipasto o per l’aperitivo, sono costrituiti da due biscottini farciti con golosa crema di formaggio cremoso. E’ possibile decorare la farcitura con un po’ di pistacchio, proprio come nella foto, o lasciarli semplici: il gusto non cambierà e voi farete una bellissima figura con i vostri ospiti! Vediamo insieme come realizzare questa curiosa versione dei baci di dama.

Ingredienti

  • burro 80 gr
  • formaggio cremoso 60 gr
  • pesto genovese q.b.
  • parmigiano reggiano 80gr
  • vino bianco 25 ml
  • farina 100 gr
  • farina di mandorle 100 gr
  • 1 pizzico di sale grosso

Preparazione

  1. In una terrina unite il burro, il parmigiano, il vino, la farina (00 e di mandorle) e infine un pizzico di sale grosso. Impastate tutto con delicatezza fino a quando il composto non sarà liscio ed omogeneo. Durante questa operazione vi consigliamo di utilizzare un robot da cucina, questo renderà molto più semplice e compatta l’unione degli ingredienti.

  2. Dopo aver creato l’impasto, iniziate a fomare delle palline e ponetele su una teglia da forno, precedentemente coperta da carta forno. Vi suggeriamo di prestare attenzione durante la creazione dei biscottini salati, è importante cercare di realizzarli in maniera regolare così da non avere differenza di dimensioni quando li andrete a sovrapporre. Ponete i biscotti in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti, terminato il tempo di cottura lasciateli raffreddare.

  3. Iniziate ora a realizzare la farcitura, utilizzando un cucchiaio ammorbidite il formaggio cremoso e successivamente unite il pesto alla genovese e continuate a mischiare per amalgamare il tutto. E’ possibile creare anche diversi tipi di farcitura unendo al formaggio cremoso della robiola o delle erbe aromatiche.

  4. Aiutandovi con una sac à poche disponete la crema salata su ogni biscottino e successivamente ponete un’altro biscotto sulla parte superiore. Continuate questo procedimento per tutti i biscotti in modo da formare i vostri baci salati. Dopo aver finito l’operazione è possibile servire subito la pietanza o conservarla in frigo utilizzando un contenitore o comunque coprendola per evitare che si secchi troppo a contatto con la temperatura bassa.

Per un dessert in tema, è possibile creare anche dei classici baci di dama dolci Foto di Carlotta

Parole di Liliana Panzino

Da non perdere